Cultura

Casa museo famiglia Allaira esposto bassorilievo di Delfo Paoletti

Confermato l’impegno importante per la tutela del patrimonio storico, artistico e culturale locale che l’Associazione in dieci anni di attività ha contribuito a realizzare.

Casa museo famiglia Allaira esposto bassorilievo di Delfo Paoletti
Cultura Rivarolo, 25 Maggio 2018 ore 07:25

Casa museo famiglia Allaira grande protagonista dell’edizione 2018 di Buongiorno Ceramica portando in esposizione a Castellamonte un suggestivo bassorilievo di Delfo Paoletti.

Casa museo Famiglia Allaira e Buongiorno Ceramica

Non ha deluso le attese l’esposizione del pannello “Deposizione del Cristo” di Delfo Paoletti alla Casa Museo famiglia Allaira durante l’edizione 2018 di Buongiorno Ceramica. L’opera è stata realizzata con terra di Castellamonte nel 1938 dallo scultore presso la fabbrica Icra (Industrie ceramiche riunite Allaira). Ed è stata una delle grandi attrazioni della grande festa della ceramica. Appuntamento svolto lo scorso week-end contemporaneamente in 37 città italiane.

Deposizione del Cristo

Nel 1938 Delfo Paoletti, artista e dirigente dell’allora scuola d’arte Felice Faccio di Castellamonte, esegue un pannello in terra castellamontese di grandi dimensioni. In occasione della morte del benefattore Giovanni Battista Giraudo. L’opera infatti è destinata ad ornare la tomba di famiglia di Giraudo. Tale scultura è molto impegnativa. Infatti, come spiegato alla Casa Museo famiglia Allaira, rappresenta la deposizione del Cristo dalla croce. Per la parte tecnica di scelta della miscela delle terre Paoletti si rivolge alla Icra. In particolare all’ingegnere Giuseppe Allaira. E al fratello Franco Allaira. Questi ultimi con le loro maestranze e le strutture necessarie possono infatti provvedere anche alla cottura negli appositi forni a fiamma rovesciata.

Esemplare perfetto

La tecnologia utilizzata, unita alla bravura di tutto il personale dagli stampisti ai fuochisti, permettono di ottenere tre esemplari perfetti. A distanza di 80 anni, l’associazione Casa museo Famiglia Allaira ha identificato con certezza l’ubicazione di ogni singolo pannello. L’originale quindi è situato sul frontespizio della Cappella gentiliza della famiglia Giraudo. Una copia completa (due pannelli) e una copia (un pannello) quindi si trovano alla Casa museo di via Massimo D’Azeglio 176. I visitatori durante Buongiorno ceramica hanno potuto ammirare l'opera. E dunque la bellezza dei personaggi illustrati nella scena che si accentra sull’angelo orante sulle ginocchia del Cristo. E su quello che ne sorregge il corpo.

Dieci anni di grande storia

Con questa riuscita iniziativa si è quindi confermato ancora una volta l’impegno importante per la tutela del patrimonio storico, artistico e culturale locale che l’Associazione Casa museo Famiglia Allaira in dieci anni di attività ha contribuito a realizzare. Il sodalizio ha diffuso le sue conoscenze. Tramite i cataloghi realizzati. E attraverso il sito. Oltre alla pagina social della Casa museo. Quindi con mostre, convegni ed eventi. L’associazione ha celebrato il decennale nel 2017. Lo ha fatto con una partecipazione alla 57esima Mostra della ceramica ricca di appuntamenti. Iniziative culminate con una suggestiva mostra dell’oggettistica familiare dell’artista Renzo Igne.