Cultura

Doppio emozionante compleanno per la sezione di Cuorgnè del Cai

Festeggiamenti anche per la Corale Polifonica che, magistralmente diretta dal Maestro Alerino Fornengo, è giunta al suo quinto anno di vita

Doppio emozionante compleanno per la sezione di Cuorgnè del Cai
Cultura Rivarolo, 15 Ottobre 2018 ore 16:26

Alla ex Manifattura, i festeggiamenti per un emozionante compleanno: la Sezione di Cuorgnè del Cai, l’associazione più grande della città per numero di iscritti, spegne infatti quest’anno 45 candeline.

Doppio compleanno per la sezione di Cuorgnè del Cai

Col patrocinio dell’Amministrazione Comunale, l’Assessorato alla Cultura ed alle Politiche Sociali, nella persona di Giacomo Giacoma Rosa, affiancato dalla Consigliera Giovanna Cresto, ha permesso di ospitare, sabato 29 settembre, alla ex Manifattura, i festeggiamenti per un doppio compleanno. La Sezione di Cuorgnè del Cai, l’associazione più grande della città per numero di iscritti, spegne infatti quest’anno 45 candeline. Altresì accanto alla sua Corale Polifonica che, magistralmente diretta dal Maestro Alerino Fornengo, è giunta al suo quinto anno di vita. Presente in sala anche il Consigliere Giovanni Crisapulli.

45 candeline

Dopo una breve introduzione, ad opera del dottor Walter Giorgio Muià, in veste di moderatore, volta finanche ad illustrare le numerose attività svolte dalla Sezione di cuorgnè del Cai, la cui storia è stata poi ripercorsa con dovizia di nozioni da Felice Bonatto, uno dei fondatori dell’associazione cuorgnatese, spazio alla musica! Ad aprire le danze, nel senso letterale del termine, la corale di casa, per poi lasciare ampio respiro ai cori ospiti: il Coro Gran Paradiso e Le Voci della Quinzeina, entrambi sotto la esperta direzione del Maestro Giovanni Usai.

Premiazioni e musica

A seguire, la premiazione dei 7 presidenti della sezione di Cuorgnè del Cai che, dal 1973 ad oggi, si sono passati lo scettro della sezione cittadina. Si tratta infatti di Felice Bonatto (1973-1991 / 1995-2000), Walter Cavoretto (1992-1994), Aldo Sgarbossa (2001), Adriano Oberto (2002-2006 / 2013-2015), Ines Mattioda (2007-2008), Giuseppe Martino (2009-2012), Giuseppe D’Alessandro (attualmente in carica). I festeggiamenti non potevano quindi concludersi in modo migliore, se non con i 3 cori riuniti sul palco. Tutti insieme per cantare «Amici miei», accompagnati in un clima di pura armonia dal folto pubblico riunitosi per l’occasione.

Seguici sui nostri canali