Menu
Cerca
Arredo urbano

Cuorgnè: la storica Piazzetta San Giovanni si rifà il look

Sempre su input dell’assessorato alla cultura, nei giorni scorsi, è stato inoltre collocato, all’ingresso dell’ex Manifattura, un nuovo cartello per dare maggiore visibilità al Museo Archeologico del Canavese e alla Galleria d’arte moderna e contemporanea del Canavese.

Cuorgnè: la storica Piazzetta San Giovanni si rifà il look
Cultura Cuorgnè, 03 Marzo 2021 ore 11:34

Arredo urbano, novità in arrivo dal paese delle due torri. Nel salotto buono del centro storico di Cuorgnè sono state collocate due panchine in piazzetta San Giovanni.

Piazzetta San Giovanni nuovo look

Un ritocco al look del centro storico di Cuorgnè. Nella mattinata di venerdì 19 febbraio, piazzetta San Giovanni è stata abbellita collocando due panchine in granito. Sono state posizionate dall’Amministrazione comunale, di concerto con la Parrocchia San Dalmazzo, davanti alla storica chiesetta del borgo cuorgnatese. La chiesa di San Giovanni era la chiesa della Confraternita della Misericordia o di San Giovanni Decollato. L’attuale edificio, situato lungo via Arduino, risale all’inizio del 1600, è ad una sola navata con due altari barocchi laterali: quello dell’Addolorata è opera dello scultore Pietro Antonio Perucca di Valperga (autore anche dell’altar maggiore della chiesa della SS. Trinità) che risulta ultimato nel 1708.

Nel cuore del paese

“Questo intervento – spiega l’assessore, Lino Giacoma Rosa, deus ex machina dell’iniziativa – ci era stato chiesto da qualche anno e risponde alle esigenze della cittadinanza di poter godere con maggiore comfort di uno spazio centrale del paese, per chi si reca a Messa nella chiesetta del Borgo e per chi passeggia sotto i portici di via Arduino. Un grazie va a don Ilario Rege Gianas, che ha subito accolto la nostra richiesta di collocare le due panchine, recuperate da quelle un tempo posizionate in piazza Martiri. Ringrazio anche i cantonieri per l’ottimo lavoro svolto”. Sempre su input dell’assessorato alla cultura, nei giorni scorsi, è stato inoltre collocato, all’ingresso dell’ex Manifattura, un nuovo cartello per dare maggiore visibilità al Museo Archeologico del Canavese e alla Galleria d’arte moderna e contemporanea del Canavese.

3 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli