Cultura

Festa di San Rocco grande successo per la manifestazione valperghese

Il ricavato della riuscita manifestazione sarà interamente devoluto per per la ristrutturazione dell’omonima chiesa.

Festa di San Rocco grande successo per la manifestazione valperghese
Cultura Rivarolo, 24 Giugno 2018 ore 10:15

Festa di San Rocco si chiude con un bilancio più che positivo. La manifestazione, organizzata dalla Pro San Rocco Braidacroce, non ha deluso le attese.

Festa di San Rocco che successo

Grande soddisfazione, è questo il sentimento più presente tra i membri dell’Associazione Pro San Rocco di Braidacroce, a Valperga, per i risultati della settima edizione della festa di San Rocco. Il ricavato della riuscita manifestazione sarà interamente devoluto per per la ristrutturazione dell’omonima chiesa. Lo testimoniano bene le parole del presidente, Walter Sandretto. «Anche quest’anno l’appuntamento, da venerdì 15 a lunedì 18, è stato accolto nel migliore dei modi da parte del pubblico. La partecipazione è stata grande e questo ci spinge ancora di più ad andare avanti, visto anche il successo degli anni precedenti. Domenica 17, don Bartolo ha prima officiato la messa e, in seguito, si è fermato a mangiare con noi e questo ci ha fatto molto piacere».

Eventi collaterali da applausi

«Così come ai presenti è piaciuta l’offerta culinaria durante i giorni della festa di San Rocco- - chiosa Sandretto - In generale è stato apprezzato tutto. Ma le preferenze sono state sicuramente per lo gnocco fritto, la grigliata di carne, gli antipasti. E infine la paella e la frittura di pesce preparate da El Pescadero». Ad avere successo, però, sono stati anche tutti gli altri eventi collaterali, come le serate a base di musica, venerdì 15 con la Discoteca Mobile Energia, sabato 16 con Radio Gran Paradiso e lunedì 18 con Shary One Man Show, unica data in Canavese.

Il ritorno della Ghiciunà

Grande partecipazione c’è stata anche nelle attività sportive, come sottolinea Walter Sandretto. «Circa 50 persone, sabato 16, si sono presentate per la biciclettata tra le vie della frazione in memoria di Giuseppe Cortese e Fiorella Caresio. Molte altre si sono quindi iscritte, domenica 17, alla sesta edizione della Strabraidacroce. E' stata una passeggiata e corsa non competitiva tra le strade della borgata, cui è dedicato il memorial Rosella Agostino». Sempre domenica, si è rivisto, per la Festa di San Rocco, il gioco della «Ghiciunà». Una sfida appassionante praticata con bocce di legno. E regole inventate sul momento per mettere in difficoltà i partecipanti.

IMG-20180619-WA0009
Foto 1 di 6
IMG-20180619-WA0017
Foto 2 di 6
IMG-20180619-WA0020
Foto 3 di 6
IMG-20180619-WA0022
Foto 4 di 6
IMG-20180619-WA0037
Foto 5 di 6
IMG-20180619-WA0039
Foto 6 di 6
Seguici sui nostri canali