Cultura

In Canavese c'è roba a Cuorgnè dopo il Torneo di Maggio arriva il May Day

Sabato 26 maggio durante la quinta edizione del May Day organizzato dal Dynamic District 10082.

In Canavese c'è roba a Cuorgnè dopo il Torneo di Maggio arriva il May Day
Cultura Rivarolo, 24 Maggio 2018 ore 08:30

In Canavese c'è roba. A Cuorgnè dopo il Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino terminato domenica scorsa arriva nel week-end l’atteso May Day in villa Filanda.

In Canavese c’è roba

All’ombra delle due Torri e in Canavese c'è roba. Il calendario degli eventi imperdibili di Cuorgnè è infatti fittissimo. Domenica scorsa, 20 maggio, Il Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino si è colorato di bianco e viola. La manifestazione ha chiuso nel migliore dei modi possibile la sua 30esima edizione. L’ultima settimana dell’attesa rievocazione storica è andata dunque  in archivio con in copertina gli occhi pieni di gioia e il sorriso contagioso dei giovani figuranti dei “rione” Ronchi San Bernardo e Maddalena che si è aggiudicato l’ambito decimo Palio dei Borghi.

Squilli di tromba

Gli ultimi squilli di tromba dei travolgenti Trota e gli applausi scroscianti sono stati per Lorenzo Blasina e Alessandra Bellino. In Canavese c’è roba e ci sono anche due fantastici giovani, che hanno interpretato alla perfezione il ruolo di Re Arduino e Regina Berta. I reali 2018 sono infatti riusciti a trasmettere alla gente un po’ della loro infinta passione per il Torneo di Maggio. Un plauso va infine agli affiatati volontari della Pro loco, guidata da Christian Lunardi. I componenti dell’associazione cuorgnatese sono stati capaci di dribblare i tiri-mancini del meteo (che hanno costretto gli organizzatori ad annullare per motivi di sicurezza il Torneo equestre al Ponte Vecchio) e le ormai note restrizioni dovute alla circolare Gabrielli. Soprattutto hanno il merito di aver dato continuità all’importante evento storico di Cuorgnè.

May day alle porte

In Canavese c'è roba, ma ci sono anche colori, note ed emozioni. Tre cose che non mancheranno sabato 26 maggio durante la quinta edizione del May Day. Ultimi preparativi per l’atteso ritorno del festival cuorgnatese. I ragazzi del Dynamic District 10082 hanno ancora una volta lavorato sodo. Il sodalizio è infatti pronto a presentare una vera e propria  vetrina delle manifestazioni musicali made in Canavese. Borgiallo Blues Festival, Miscela Rock Festival, Ingria Woodstock Festival, Frassi Beer, Coppa Rock, Apolide e Generator Party: per sapere cosa fare quest'estate, non si può non passare in Villa Filanda sabato prossimo.

Programma da urlo

Grazie infatti alla preziosa collaborazione dei partner tecnici e dei volontari il DD 10082 ha quindi stilato un programma da “urlo”. Si parte dunque alle 16 con l’apertura area festival più live painting a cura di Kamimani e Federal Mogul. Mentre alle 16.30 il May Day apre le porte ai più piccoli con letture per bambini a cura di Libreria Colibrì. Invece, alle 17.30 Atlas Circus. Ore 18.30 quindi riflettori puntati su Andrea Gallo Lassere che presenta l’albo Dawn of The Dead - Hotel La Muerte (Rustblade Records), realizzato per il quarantennale del film di George Romero. Inoltre alle 19 sale in cattedra lo scrittore Carlo Greppi che presenta 25 aprile 1945, dialogando con Alice Ravinale. Ore 20 l’evento entra nel vivo con inizio live palco Iccr – Manifesto più Aintno più Niobe. Nondimeno alle 21.20 spazio al live main stage con The Black City, Twee e I Pinguini tattici nuclear. A mezzanotte e trenta Afterparty con Cesserata fino alla chiusura del Festival prevista intorno alle 2 di notte.

20180520_115233
Foto 1 di 10
20180520_115458
Foto 2 di 10
20180520_115736
Foto 3 di 10
20180520_120120
Foto 4 di 10
20180520_120629
Foto 5 di 10
20180520_183626
Foto 6 di 10
20180520_183738 (1)
Foto 7 di 10
20180520_183447
Foto 8 di 10
20180520_115115
Foto 9 di 10
20180520_115153(0)
Foto 10 di 10
Seguici sui nostri canali