Cultura
Presentata venerdì 21

La Mugnaia di Albiano 2020 è Stefania Roffino

La sua famiglia da sempre è legatissima al Carnevale cittadino.

La Mugnaia di Albiano 2020 è Stefania Roffino
Cultura Ivrea, 22 Febbraio 2020 ore 18:00

La presentazione ufficiale è avvenuta venerdì sera.

La Mugnaia di Albiano 2020 è Stefania Roffino

E' stato come di consueto dal Balcone del Municipio che nella serata di venerdì 21 febbraio è stata presentata la nuova Mugnaia di Albiano d'Ivrea. Si tratta di Stefania Roffino, ha 23 anni, è un'imprenditrice eporediese lavora nell'azienda agricola biologica di famiglia, "Oscar", dedicata alla memoria di suo nonno.

La leggenda vuole che anche quella di Ivrea fosse di questo paese dell'Eporediese

La leggenda vuole che la Mugnaia (anche quella di Ivrea) fosse originaria di Albiano, dove all'epoca numerosi erano i mulini per la macina delle farine. E si fosse poi recata ad Ivrea per lo Ius Primae Noctis, tagliando poi la testa al tiranno.

Una famiglia, quella dei Roffino, legata al Carnevale

Già nota per la sua partecipazione ai concorsi di Bellezza, Stefania Roffino nel 2018 è arrivata alle selezioni regionali di Miss Italia con la fascia di Miss Rocchetta Bellezza e nello stesso anno ha anche vinto la corona di Miss Carnevale di Ivrea. L'attaccamento al carnevale è nel dna della sua famiglia. Suo nonno Oscar nel 1961 è stato Generale, suo papà paggio, paggetto e ufficiale, e sua madre, originaria di Dorzano, è stata Durzanina, la maschera principale del Carnevale celebrato nel suo paese di origine. Stefania Roffino aveva già indossato nel 2006 l'abito da Damigella, nel 2014 la divisa da Vivandiera.  Accanto a lei in questi giorni di festa c'è il fidanzato Stefano, in divisa da ufficiale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter