cuorgnè

Musica dalla balconata, concerto della violinista russa Tatiana Korelskaia | VIDEO

Mini-concerto in un luogo simbolico della città.

Cuorgnè, 05 Maggio 2020 ore 10:35


Dalla Balconata le note di un violino, è il mini-concerto della violinista russa Tatiana Korelskaia.

Musica dalla balconata

Alle ore 18.00 di ieri, lunedì 4 maggio 2020 il suono di un violino per 10 minuti ha diffuso nell’aria della Città delle 2 Torri una speciale armonia. La violinista russa Tatiana Korelskaia ha voluto donare nel primo giorno della “fase 2” alcune splendide armonie, Bach, Vivaldi, Verdi, Bocelli per chiudere con l’inno d’Italia, in una suggestiva e anche un pò surreale atmosfera con le persone che poco alla volta si sono affacciate dai balconi.

Concerto della violinista russa Tatiana Korelskaia

“Ringrazio per questo splendido momento la violinista Tatiana Korelskaia e il Maestro Severino Fasano è stata una sorpresa ricca di significato, un modo per dire che ripartiremo, che l’arte e la musica in particolare ci sono e ci saranno nonostante questo maledetto virus e che torneremo tutti insieme a vivere momenti di cultura, che sicuramente apprezzeremo di più” commenta il Sindaco Beppe Pezzetto che insieme all’Assessore Lino Giacoma Rosa ha subito raccolto la proposta di questo mini concerto.

Un luogo simbolico

“In sicurezza abbiamo scelto un luogo significativo per la cultura della nostra Città e non solo: la biblioteca, ed abbiamo scelto uno spazio nuovo che avremmo voluto inaugurare proprio in queste settimane, ma che questa emergenza ci ha impedito di fare. Ecco, diciamo che siamo più forti del virus e che oggi con queste bellissime note abbiamo inaugurato quella che mi piace definire la “Balconata – la cultura con vista” e forse il significato di questo momento va oltre a quello che avevamo previsto di fare” sottolinea l’Assessore alla Cultura Lino Giacoma Rosa.

Il mini concerto senza pubblico (tranne quello dai balconi) si è infatti svolto sulla terrazza della biblioteca o meglio “Balconata” con vista sulle 2 torri e sulla maestosa Quinzeina, recentemente ristrutturata per creare nuovi spazi per fare cultura recuperando e valorizzando uno spazio particolare inutilizzato.

Un momento dedicato a tutta la comunità cuorgnatese, a chi si sta adoperando senza sosta in questo difficile momento, a chi è ammalato ma con un pensiero rivolto in particolare a chi non ce l’ha fatta.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità