Cultura

Sagra del cavolo verza conto alla rovescia per la festa a Montalto Dora

Dal 20 al 24 novembre a Montalto Dora   è in programma la 24° edizione

Sagra del cavolo verza conto alla rovescia per  la festa a Montalto Dora
Cultura Ivrea, 16 Novembre 2019 ore 00:09

Sagra del cavolo verza conto alla rovescia per la festa a Montalto Dora.

Sagra del cavolo verza

Dal 20 al 24 novembre a Montalto Dora   è in programma la 24° edizione della Sagra del cavolo verza conto alla rovescia per la festa a Montalto Dora tradizionale manifestazione enogastronomica e fieristica dell'autunno piemontese per chi vuol conoscere l'autenticità della cultura contadina canavesana. Il cavolo verza di Montalto Dora fa parte da molti anni del Paniere dei prodotti tipici, istituito dalla Provincia di Torino nel 2001 ed è alla base di molte ricette che si possono gustare durante la sagra: la supa ‘d pan e còj, la bagna caôda, il capônèt. La Sagra è una vetrina che valorizza le eccellenze del territorio: passato e presente, gastronomia, cultura e folklore locale si alternano in ricchi appuntamenti, regalando a migliaia di visitatori emozioni, atmosfere d'antan e sapori autentici della tradizione contadina.

Il programma

Il programma ufficiale della Sagra si aprirà MERCOLEDI 20 NOVEMBRE nell’Anfiteatro Comunale “Angelo Burbatti” alle 20.30 ci sarà la tradizionale Cena di Gala “A tavola con le eccellenza del territorio” a cura dell’Associazione Ristoranti della Tradizione Canavesana. La prenotazione è obbligatoria, telefonando al numero 0125.652771 entro le 13.00 di lunedi 18 novembre.
GIOVEDI 21 E VENERDI 22 NOVEMBRE sempre nell’Anfiteatro “Angelo Burbatti” ci saranno le serate della Bagna Caôda con inizio alle 20.00, in collaborazione con l’A.S.D. Castlerun di Montalto Dora. La prenotazione è obbligatoria telefonando al numero 347.4150203 (Luciano).
SABATO 23 NOVEMBRE dalle ore 8.00 alle 13.00, nell’area mercatale di fronte all’Anfiteatro Comunale “Angelo Burbatti”, ci sarà il mercato dei produttori del biologico, del prodotto tipico e dell’artigianato. Intorno al torchio alle 11.00 inizia l’esposizione concorso delle migliori produzioni locali di Cavolo Verza annata 2019. SEMPRE SABATO, alle ore 21 spettacolare e originale corsa podistica” di 5 km con la formula degli “Inseparabili”. Corsa a coppie indipendentemente dal sesso, legate fra loro all’interno di un percorso cittadino attrezzato come una grande arena per dare visibilità al pubblico presente. Musica, luci e folclore concluderanno la piacevole serata. Al termine dell’evento suggestivo ballo in piazza attorno ad un grande falò. L’organizzazione della sera è a cura dell’A.S.D. Castlerun.
DOMENICA 24 NOVEMBRE la “La Grande Fiera” animerà il centro storico a partire dalle 7.45 con una straordinaria offerta commerciale di tre tipologie di mercato e centinaia di espositori: “Il Mercatino sotto il Castello” con l’antiquariato minore, le Vie del Gusto con la grande esposizione di bontà con specialità enogastronomiche piemontesi e valdostane e l’artigianato con l’ingegno e la manualità degli artigiani piemontesi e valdostani. Musica e folklore animeranno il paese a partire dalle 10.00 con la “Grande Fanfara della Bagna Cauda” e “Tacabanda”, quintet bandistici per il blues del Canavese.

La novità il Palio dei Comuni

Nel week end della Sagra si valorizzerà la tradizione della cultura del cavallo per far conoscere quale passione ha il Canavese per questi meravigliosi animali. SABATO 23, alle ore 14.00 nella nuova Arena Fieristica “Ugo Munari” spettacoli equestri a cura dei circoli ippici del Canavese. A seguire battesimo della sella per tutti i bambini partecipanti.
DOMENICA 24, alle ore 10.00 e ore 14.00 spettacolare Palio dei Comuni che vede confrontarsi 16 Comuni Canavesani abbinati con la formula del sorteggio (modello Palio di Siena) impegnati in una gara di attacchi con due manche a tempo, su carrozze sportive trascinate da pariglie di cavalli. Durante la Sagra sarà attivo il punto di informazione turistica nella Lea degli Alpini in via Marconi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter