L'evento

StrarYpa Festival: due giorni tra arte e cultura a Mazzè

L'evento è ideato da Quintoequilibrio e organizzato insieme al Comune.

StrarYpa Festival: due giorni tra arte e cultura a Mazzè
Cultura Ivrea, 10 Luglio 2021 ore 14:57

StrarYpa Festival: due giorni tra arte e cultura a Mazzè. L'evento è ideato da Quintoequilibrio e organizzato insieme al Comune.

StrarYpa Festival

Via allo "StrarYpa Festival - teatro, arte, natura”. L'iniziativa si prefigge l’obiettivo di tornare a dialogare con i luoghi che sono stati casa e che hanno dato l’avvio del lavoro artistico di Quintoequilibrio, associazione culturale che si occupa di produzione di spettacoli di teatro, circo e danza e organizzazione di eventi culturali.
Il Festival è ideato da Quintoequilibrio ed organizzato in collaborazione con il Comune di Mazzè in armonia con le realtà locali che già operano e si dedicano a questo territorio: Mat tiaca, Via Romea canavesana, Terre dell’Erbaluce, Pro Loco Mazzè, Amici della Dora Bal tea. La prima edizione di STRARYPA Festival, si terrà a Mazzè nei giorni 10 e 11 luglio 2021, con attività culturali lungo gli itinerari naturalistici e nel cuore del borgo storico di Mazzè e sarà articolato in due giornate composte da: spettacoli itineranti, visite guidate teatralizzate e passeggiate sui sentieri. Inoltre verrà organizzata una mostra dello scultore Nino Ventura, che vedrà la sua inaugurazione il primo giorno del Festival e che si protrarrà fino all’1 Agosto.

Ypa, la potentissima regina

Il nome del festival ha radici nella storia della nascita di Mazzè. STRARYPA contiene in sé il nome di Ypa, regina potentissima legata indissolubilmente alla leggenda della nascita della città. StrarYpare è il compito dell’arte, vuol dire uscire dalla consuetudine, osservare in maniera stra-ordinaria ciò che ci circonda ed inondarlo di nuove energie e visioni. Uno strarYpamento inteso come punto di partenza che lascia terreno fertile per la nascita di nuovi germogli creativi e raccoglie i suoi frutti col passare del tempo, nutrendo di cultura i suoi abitanti. Per questa prima edizione le proposte culturali e naturalistiche offerte dal Festival sono rivolte ad un pubblico di tutte le età al fine di favorire lo scambio intergenerazionale.

Programma

Ecco alcune delle iniziative in programma. Maggiori informazioni sui canali social di Quintoequilibrio.

Sabato 10 luglio alle 21:30 “Tra il crepuscolo e l’aurora”, passeggiata dal Borgo alla Bicocca - a cura di Mattiaca e Via Romea Canavesana (Prenotazione consigliata -Durata 1h30 - difficoltà T= turistica - consigliate scarpe comode); Domenica 11 luglio ore 10:00 “L’oro della Regina”, spettacolo itinerante con performances di teatro, circo e musica, sul sentiero L'Oro del Ghiacciaio - a cura di Quintoequilibrio (Prenotazione necessaria - durata 2h - difficoltà T= turistica - consigliate scarpe comode). Ritrovo: parcheggio del Sentiero Oro del Ghiacciaio. ore 18:30 - “Percorsi di sensi” - visita guidata teatralizzata. Esperienza sensoriale alla scoperta del borgo storico - a cura di Orso Piavento e Aldo Pasquero (Prenotazione necessaria - durata 45 min). Ritrovo: Piazza del Borgo
ore 20:00 - “Poom Cha” - replica spettacolo al tramonto alla Collina della Bicocca.