Tradizionale concerto di Natale dell’Accademia Filarmonica dei Concordia a Cuorgnè

E’ stato inoltre il debutto per 4 giovani allievi: Carlotta, Lorenzo, Rebecca, Thuy Dao!

Tradizionale concerto di Natale dell’Accademia Filarmonica dei Concordia a Cuorgnè
Cultura Rivarolo, 23 Dicembre 2019 ore 16:14

Un grande successo all'ex Manifattura di Cuorgnè per il tradizionale concerto di Natale dell’Accademia Filarmonica dei Concordia.

concerto di Natale dell’Accademia Filarmonica dei Concordia

Tutto esaurito domenica sera all’Auditorium della Ex Manifattura di Cuorgnè per il tradizionale concerto di Natale dell’Accademia Filarmonica dei Concordi.

Il primo sotto la brillante guida del Presidente Renato Giovanni, ha portato i presenti ad immergersi in un mix di sonorità superbamente eseguite che avevano come filo conduttore il Natale nella tradizione Spagnola.

E’ stato inoltre il debutto per 4 giovani allievi: Carlotta, Lorenzo, Rebecca, Thuy Dao!

Open day

Il Presidente Giovannini ha ricordato l’iniziativa dell’Open day, un pomeriggio nel quale sono stati esposti e presentati i vari strumenti musicali facenti parte della banda ai ragazzi delle scuole, per far conoscere un po’ di più la bellezza di questo tipo di musica e di esperienza e avvicinarli all’esperienza bandistica.

Il ringraziamento del sindaco Pezzetto

Una esperienza di successo, come ha voluto sottolineare il Sindaco Beppe Pezzetto nel ringraziare la Filarmonica ed augurare a tutti buone feste, sono infatti 17 i ragazzi che hanno iniziato il loro percorso musicale e che sono stati accolti con un grande applauso nell’Auditorium: al flauto: Paolo, al clarinetto: Sofia, Giulia, Gloria e Diego, alla tromba: Michele e Albert, al sax contralto: Giovanni, Federica, Cristian, Samuel, Fabritio alle percussioni: Pietro, Giorgio, Alessio, Andrea e Francesco

Presente alla serata oltre al Sindaco Pezzetto, il rappresentante dell’ANBIMA Aurora Intravartolo, il consigliere Regionale Fava, il Sindaco di Oglianico, il Vice Sindaco Febbraro gli Assessori Russo, Pieruccini e i consiglieri Mannarino, D’Amato, Crisapulli, Trettene.

3 foto Sfoglia la gallery