Cultura
Alto canavese e valli di lanzo

Un incontro simbolico per rinnovare la fratellanza fra le due comunità della montagna

Tradizionale incontro sul Colle della Crocetta tra le amministrazioni comunali di Ceresole Reale e Groscavallo.

Un incontro simbolico per rinnovare la fratellanza fra le due comunità della montagna
Cultura Alto Canavese, 24 Ottobre 2020 ore 12:45

Un incontro simbolico per rinnovare la fratellanza fra le due comunità della montagna sul Colle della Crocetta, a partecipare  le amministrazioni comunali di Ceresole Reale e Groscavallo.

Incontro sul Colle della Crocetta

Tradizione che si rinnova e legame tra comunità della montagna che rimane sempre fortissimo. Nonostante il Covid, ma con le dovute precauzioni e senza pubblicizzare l'evento, nei giorni scorsi si è tenuto il tradizionale incontro sul Colle della Crocetta tra le amministrazioni comunali di Ceresole Reale e Groscavallo.

Fratellanza

Il primo cittadino delle Valli di Lanzo, Giuseppe Giacomelli, e il vicesindaco ceresolino Mauro Durbano, hanno raggiunto il posto allo scopo di portare un messaggio di reciproca fratellanza tra i due comuni confinanti, affidando le genti delle proprie valli alla protezione, in questi tempi così difficili per colpa  della pandemia, della Madonnina del Colle della Crocetta che le veglia da lassù.

Un incontro simbolico

«Dopo aver iniziato questa tradizione, con la posa della nuova Madonnina lo scorso anno - dicono gli amministratori coinvolti - abbiamo ritenuto giusto proseguire anche quest'anno nel solco tracciato. Pur senza pubblicizzare l'evento, per non creare assembramenti, abbiamo deciso di raggiungere il colle per un incontro che, seppur breve e con le dovute precauzioni anti-Covid, è stato ricco di significato, a testimonianza della fratellanza tra le genti dei nostri comuni e quale messaggio di speranza per un futuro più sereno».

Seguici sui nostri canali