Un vagito nella notte e tanti eventi natalizi in paese

L'iniziativa si svolge al termine del laboratorio di teatro. Il progetto “Accademia per la strada” è partito a giugno 2017.

Un vagito nella notte e tanti eventi natalizi in paese
Cultura Ciriè, 23 Dicembre 2017 ore 08:13

Un vagito nella notte meraviglioso spettacolo a Robassomero. Tutto pronto in paese per un week-end di grandi eventi natalizi.

Un vagito nella notte

E’ ufficialmente partito, infatti, il conto alla rovescia per lo spettacolo Un vagito nella notte.  Andrà in scena oggi, sabato 23 dicembre. Il ritrovo è all’anfiteatro “Fabrizio De Andrè”. Dalle 21 quindi gli attori reciteranno, balleranno e canteranno. Il tema è la Natività. La storia è ambientata nel Medioevo. Ai tempi di San Francesco d’Assisi, l’ideatore del presepe. Mentre la regia è di Carlo Tedeschi. Lo spettacolo è realizzato dalla compagnia “Anima Libera”. Gli ideatori sono Giada e Carmine Passaro. L’ingresso è libero.

Giovani e arte

Non ci sarà solo lo spettacolo Un vagito nella notte. L’iniziativa si svolge al termine del laboratorio di teatro. Il progetto si chiama “Accademia per la strada”. E’ partito quindi a giugno 2017. Nei locali parrocchiali. Le lezioni sono tenute a cura dell’associazione “Sollievo” di Leini. L’appuntamento è nato soprattutto dalla sinergia di tre compagini: “Sollievo”, “Anima Libera” e filodrammatica “Musicall”. Lo scopo è sensibilizzare i bambini all’Arte. Commenta il parroco don Ugo Borla: “ Si tratta di un’iniziativa educativo-artistica che vuole far emergere il senso del bello. La finalità è creare una compagnia teatrale”.

Concorso Presepi in paese

Ventuno sono i partecipanti all’iniziativa. E’ stata lanciata dalla parrocchia “Santa Caterina” a novembre. Gli allestimenti natalizi sono visibili in vari punti di Robassomero, Vastalla e Grange di Nole. Gli iscritti sono: Proloco, Gruppo Alpini, Gruppo cantiere, Gar, scuola elementare, Manuela Mischiatti, suore ed Elsa De Pieri, Nicolò e Iacopo Bianco, Milena Brezil. Famiglie: Agosto, Ferreri, Barchi e Picco. I gruppi parrocchiali. A Grange di Nole: ragazzi cresimati, famiglia Maddaleno e cappella Sant’Antonio: al fondo di via della Chiesa. A Vastalla di Ciriè vicino al campanile della cappella. Il 6 gennaio, dopo la messa della 18, sarà consegnato un “pensiero” a tutti.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità