Economia
CIRIE'

Ciriè, la Coldiretti ha una nuova sede e più dipendenti

A fare gli onori di casa è stato il referente della Coldiretti ciriacese Pier Mario Barbero che ha accolto le autorità e gli associati

Ciriè, la Coldiretti ha una nuova sede e più dipendenti
Economia Ciriè, 28 Dicembre 2021 ore 09:30

Ciriè, la Coldiretti ha una nuova sede e più dipendenti

Più grande, spaziosa, luminosa e trasferita al pian terreno di via Torino 71 dove è stata aperta otto anni fa, ma al primo piano. Una nuova sede per la Coldiretti di Ciriè che lunedì 20 dicembre ha tagliato il nastro di inaugurazione alla presenza del direttore Coldiretti Torino Andrea Repossini, del sindaco di Ciriè Loredana Devietti e del consigliere Carlo Laziosi. A fare gli “onori di casa” ci ha pensato il padrone di casa Pier Mario Barbero che ha accolto nelle ampie sale della sede anche presidenti delle sezioni Coldiretti del Ciriacese e agricoltori della zona. Un migliaio gli associati che dalle Valli di Lanzo vanno fino a Venaria.

L'intervento del sindaco di Ciriè Loredana Devietti

Dopo il taglio del nastro il sindaco Loredana Devietti ha espresso la sua contentezza nell’essere presente alla cerimonia. «Coldiretti è una realtà molto importante della nostra città – ha detto il primo cittadino – Mille associati da tutto il territorio fanno riferimento proprio alla sede di Ciriè. L’agricoltura è una grande ricchezza e cercare ogni possibile forma di promozione è basilare per sostenere il settore nel quale lavorano sempre più giovani». «La sede nuova c’è, l’abbiamo inaugurata ora non resta che lavorare – ha simpaticamente detto Barbero – Grazie al sindaco e a Laziosi per la presenza e grazie soprattutto al direttore Coldiretti Repossini che ha permesso di avere questa nuova sede. Un importante investimento che abbiamo fatto anche in termini di personale con nuove assunzioni perché crediamo che fare sinergia porti a fare un buon lavoro a sostegno del settore agricolo». Repossini si è complimentato per l’ottimo lavoro profuso dalla Coldiretti Ciriè e ha brindato insieme a tutti, alla nuova sede.