Istruzione adulti, un nuovo centro a Ciriè a partire da settembre

Diversi i corsi serali e preserali nell'offerta della sede ciriacese.

Istruzione adulti, un nuovo centro a Ciriè a partire da settembre
Economia Ciriè, 05 Agosto 2018 ore 16:06

Istruzione adulti, il CPIA di Torino ha deciso l'apertura di una nuova sede a Ciriè che da settembre avrà una nuova offerta per i cittadini.

Istruzione adulti CPIA

Il CPIA 4 - Torino (Centro Provinciale Istruzione Adulti) da Settembre 2018 diventerà operativo ufficialmente, con un nuovo punto di erogazione a Ciriè. Ciò consentirà di poter contare su un numero di docenti, per corsi di alfabetizzazione primaria e corsi per licenza media, adeguato e destinato esclusivamente al territorio ciriacese. Questa nuova sede va ad aggiungersi alle sedi "storiche" di Chivasso (sede centrale) Ivrea e Settimo Torinese del CPIA4 e al punto di erogazione di Rivarolo Canavese, attivo ufficialmente dall’anno scolastico 2017/2018.

Da settembre ampliata la proposta

Già dal mese di gennaio dell'anno scolastico appena terminato sono stati avviati alcuni corsi di alfabetizzazione primaria e un corso di scuola secondaria di primo grado.
Da settembre si aggiungeranno a questi corsi istituzionali, anche altri brevi percorsi formativi, rivolti oltre che agli allievi già iscritti anche alla popolazione residente per colmare lacune pregresse e facilitare un rientro in formazione, in coerenza con le linee guida europee in tema di lifelong learning (apprendimento permanente).

I corsi serali proposti

Potranno essere proposti in orari serali e preserali, tra gli altri, corsi di informatica, lingue, corsi di preparazione alla selezione corsi O.S.S., corsi di preparazione all’esame per la patente di guida. I corsi si terranno a Ciriè presso l'istituto superiore Fermi-Galilei in via Giovanni Bosco 17 ma non si esclude che, a fronte di collaborazioni con amministrazioni comunali del territorio, possano formalizzarsi anche altre sedi di corso, collegate alla sede di Ciriè.

Il commento dell’Assessore all’Istruzione Andrea Sala

“In un momento storico in cui si evidenzia una grande difficoltà nella ricerca di un nuovo posto di lavoro da parte soprattutto di persone nella fascia di età compresa tra i 40 ed i 55 anni, - commenta soddisfatto l'assessore all’Istruzione Andrea Sala - abbiamo ritenuto di dover offrire al nostro territorio e ai nostri cittadini un valido strumento che, tramite la formazione e l’aggiornamento rivolto anche all’età adulta, possa riaprire le porte del mondo del lavoro anche a chi è ormai lontano dal ciclo di istruzione iniziale. Inoltre permetterà l’erogazione di corsi di alfabetizzazione per aumentare il livello di integrazione sociale degli stranieri che vengono accolti nel nostro territorio. Ci tengo pertanto a ringraziare la Prof.ssa Cattaneo ed il Prof. Todini per la determinazione dimostrata nel perseguire con noi questo obiettivo”.