sementi 2022

Facciamo l'orto in casa: da questa settimana in regalo il coriandolo

Cari lettori green eccoci con la settima uscita della nuova edizione di “Facciamo l’orto in casa”: da questa settimana in regalo per i lettori di Il Canavese e Il Giornale di Ivrea semi di coriandolo.

Facciamo l'orto in casa: da questa settimana in regalo il coriandolo
Facciamo l'orto in casa Alto Canavese, 04 Aprile 2022 ore 01:06

Cari lettori green, eccoci arrivati alla settima puntata di “Facciamo l’orto in casa”: da questa settimana vi regaliamo con Il Canavese Il Giornale di Ivrea una bustina di semi di coriandolo, grazie alla collaborazione di Franchi Sementi e al sostegno di Novatex Italia e di Borello Supermercati (per Il Canavese ed. Rivarolo).

Facciamo l’orto in casa: in arrivo il coriandolo

Da questa settimana con Il Canavese Il Giornale di Ivrea, troverete una bustina di semi per coltivare un prodotto particolare: il coriandolo. Si tratta di una pianta erbacea annuale della famiglia delle Apiaceae, la stessa del cumino, dell'aneto, del finocchio e del prezzemolo. Il coriandolo è una delle erbe aromatiche più diffuse nel mondo, eppure il suo utilizzo in cucina non è ancora così comune in Italia come in altri Paesi. Le foglie del coriandolo rappresentano infatti un ingrediente essenziale della cucina mediorientale e del Sud-Est asiatico, infatti viene anche chiamato “prezzemolo cinese”, mentre i frutti macinati sono spesso utilizzati anche in molte ricette della cucina indiana, insieme ad altre spezie.

Semplice da coltivare e dall’aroma forte e particolare, il coriandolo negli ultimi anni si è diffuso molto anche da noi. Si possono utilizzare le foglie, per condire piatti e insalate, o i semi essiccati, soprattutto per aromatizzare le carni. Al di là del suo aroma forte e intenso, che a molti può non piacere, il coriandolo è comunque ricco di benefici: il frutto ha proprietà digestive e carminative, cioè è in grado di ridurre il gonfiore addominale, invece le foglie sono ricche di beta-carotene e vitamina K e hanno un’azione antiossidante più efficace rispetto ai frutti.
Con il giornale, come sempre, insieme alla bustina di semi troverete alcuni consigli pratici per coltivare questa particolare pianta, tutti i suoi benefici per la nostra salute, alcuni suggerimenti per come utilizzarla in cucina e una ricetta proposta da un grande chef.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter