Sanità
Sanità

Ivrea: Inaugurato il progetto "Fatto con il Cuore"

Ha coinvolto gli Operatori della Cardiologia nella creazione di bellezza a uso delle persone assistite e degli operatori

Ivrea: Inaugurato il progetto "Fatto con il Cuore"
Sanità Ivrea, 24 Dicembre 2022 ore 13:45

Ivrea: Inaugurato il progetto "Fatto con il Cuore"

“Fatto con il Cuore”

E’ stato inaugurato giovedì 22 dicembre, presso la Cardiologia dell’Ospedale di Ivrea il progetto “Fatto con il Cuore”. Spiega il Direttore della struttura operativa, dottor Walter Grosso Marra, che ha creduto nell’iniziativa con la Direzione Generale, il Direttore della Direzione Medica Ospedaliera dottor Alessandro Girardi e la Dirigente delle Professioni Sanitarie Area Assistenziale dottoressa Clara Occhiena: “Si tratta di un progetto formativo centrato sull’umanizzazione dei luoghi di cura che ha coinvolto, in un’esperienza corale, gli operatori della Cardiologia Ivrea per la realizzazione di pannelli decorativi destinati ai corridoi e alle stanze di degenza della nostra struttura operativa. Il laboratorio ha rappresentato una duplice opportunità, produrre bellezza a uso delle persone assistite e degli operatori e rafforzare l’appartenenza degli stessi operatori al team di lavoro”.

I pannelli decorativi

La Referente del progetto, dottoressa Mirella Fontana, ha condotto la progettazione dei pannelli decorativi, lavabili e riposizionabili, sia nella scelta dei temi sia nella scelta delle tecniche pittoriche. La finalità dell’umanizzazione ambientale è quella di realizzare luoghi di forte identità che garantiscano non solo la funzionalità del servizio per la cura, ma anche il benessere psico-fisico delle persone assistite. Il contesto di cura, per sua natura, è un luogo in cui il tempo di vita è un “tempo sospeso”. Si tratta di spazi particolarmente delicati in cui l’attesa, la paura, l’incertezza, la solitudine e la speranza creano un concentrato di emotività meritevole di attenzione, che nello specifico può essere rappresentato dal colore. Il colore è un linguaggio di comunicazione non verbale che informa, fa intervenire emozioni, condiziona l’umore ed è un efficace mezzo espressivo che influenza la relazione tra l’individuo e l’ambiente. L’obiettivo è quello di creare punti di concentrazione visiva e di intrattenimento mentale, un gioco silenzioso da osservare da soli o parlarne con il vicino.

Armonia di gruppo

Oltre alle realizzazioni artistiche, il contesto del laboratorio di pittura ha favorito la condivisione, la narrazione di sé, lo scoprirsi anche come persone al di là del proprio ruolo professionale (medico, infermiere, operatore socio sanitario), processo utile per armonizzare le relazioni all’interno dell’équipe. Il fine comune di prendersi cura del proprio contesto di lavoro ha arricchito la crescita personale e l’armonia del gruppo perché, come avviene per la costruzione di un puzzle, ogni operatore ha contribuito alla realizzazione di una “parte” di un “insieme”.

Le foto

Seguici sui nostri canali