Fiano

Alunni: pranzo in refettorio

Garantito anche lo scuolabus.

Alunni: pranzo in refettorio
Lanzo e valli, 28 Settembre 2020 ore 07:47

Alunni: pranzo in refettorio. Nelle scuole di Fiano dalla seconda settimana di lezione.

Pranzo in refettorio

Il servizio è ripartito mercoledì 23 settembre per la primaria e secondaria di primo grado. Dichiara il vicesindaco Rosaria Rita Sforza: “La mensa si tiene in parte nel vecchio seminterrato, prima destinato a quest’attività, e per il restante in tre aule attigue, destinate finora a laboratori”.

Due turni per elementari e medie

I turni saranno due rispetto ai quattro del passato. Uno per le elementari e l’altro per le medie. Le materne consumeranno il pranzo nel plesso “Coniugi Borla”, avendo spazio a disposizione. Prosegue il vicesindaco: “L’ampliamento del refettorio è conforme alle direttive dell’Asl To4 che ha autorizzato locali d’emergenza”. Inizialmente si era pensato di far pranzare gli alunni sul banco di scuola. Tuttavia dal momento che il tempo a disposizione è un’ora circa, non c’era la possibilità di scodellare, mangiare e ripulire in 60 minuti.

Scuolabus garantito

Il Comune è riuscito anche a garantire lo scuolabus. Le corse sono iniziate dal 14 settembre, sempre con il mezzo in convenzione con il comune di La Cassa. Sulla capienza non si sono incontrati ostacoli. I posti disponibili sono cinquanta. Ma gli iscritti risultano trentacinque. Si è svolto un piano di carico e ogni ragazzo trova il posto contrassegnato con il proprio nome. In questo modo si eviterà la contaminazione con altre situazioni. Tutte le sere si svolge la sanificazione.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità