Caselle

L'Istituto Comprensivo aderisce al progetto "Scuola amica"

Iniziativa in linea con l’insegnamento di educazione civica, disciplina introdotta di recente dal ministero, quale proseguimento di “Cittadinanza e Costituzione”,

L'Istituto Comprensivo aderisce al progetto "Scuola amica"
Scuola Torino, 21 Febbraio 2021 ore 08:17

Insegnamento educazione civica. A Caselle Torinese l'istituto comprensivo aderisce al progetto “Scuola Amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti” proposto dal Miur e dall'Unicef.

Istituto Comprensivo aderisce al progetto Scuola amica

Verranno coinvolti tutti i gradi di scuola, dalla materna alla media. Il “Progetto Scuola Amica” è in linea con l’insegnamento di educazione civica, disciplina introdotta di recente dal ministero, quale proseguimento di “Cittadinanza e Costituzione”, con gli orientamenti per l’inclusione degli alunni e con le azioni di contrasto al bullismo. Afferma la dirigente Pina Muscato: “Nel momento storico che stiamo vivendo, a seguito dell’emergenza Covid-19, diventa importante ristabilire le relazioni educative e amicali, dedicando attenzione ai bisogni che potranno emergere dall’ascolto degli alunni che hanno vissuto un’esperienza inattesa”.

Contrastare l'ansia da Covid

Le attività saranno finalizzate alla ricostruzione collettiva del periodo di lontananza dalla classe e alla condivisione dei racconti del passato e dei desideri per il futuro. Il lavoro dei docenti sarà cercare di trasformare un’esperienza difficile in un’opportunità di crescita personale e di gruppo.

I ringraziamenti

Il progetto è partecipato e frutto di un lavoro di squadra. Il risultato di un percorso che crea a sua volta una nuova esperienza di crescita culturale. Conclude Muscato: “Di tutto questo non posso che ringraziare vivamente i docenti e il personale Ata, nonché i genitori che collaborano fattivamente e quotidianamente con la scuola”.