Scuola
edilizia scolastica

Opere straordinarie alla scuola media “ Carlo e Nello Rosselli” di Fiano

Lo studio è ora pronto per essere candidato a uno dei tanti bandi per l'edilizia scolastica che ogni anno vengono proposti.

Opere straordinarie alla scuola media “ Carlo e Nello Rosselli” di Fiano
Scuola Ciriè, 14 Novembre 2020 ore 10:26

Fiano la media “ Carlo e Nello Rosselli” necessita di lavori per 1 milione e 110 mila euro.

Studio antisismico

La somma è stata stabilita a seguito di uno studio di fattibilità condotto dall'ingegnere Giancarlo Di Bella. Dichiara il sindaco Luca Casale: “Il progetto preliminare è il risultato dell'analisi di vulnerabilità sismica affidata nel giugno del 2018, relativa alla scuola secondaria di primo grado. Lo scopo è procedere nell’iter per l’ottenimento dei necessari finanziamenti per l’esecuzione degli interventi di miglioramento sismico e riqualificazione del fabbricato”.

Mettersi in regola con la normativa

Come era prevedibile il preliminare ha evidenziato delle problematiche a livello strutturale. Approfondisce Casale: “Vorrei precisare che non ci sono problemi dal punto di vista statico relativi all'edificio. Tuttavia il complesso è stato progettato in un'epoca in cui non era richiesto il rispetto delle regole antisismiche. Affinché diventi idoneo alla normativa contro i terremoti occorre provvedere ai rinforzi”. Inoltre si sono aggiunte altre manutenzioni necessarie, come la ristrutturazione dei bagni e la sostituzione di pavimenti.

Candidatura ai bandi di edilizia scolastica

Lo studio è ora pronto per essere candidato a uno dei tanti bandi per l'edilizia scolastica che ogni anno vengono proposti. Conclude Casale: “Questi sono interventi a cui dobbiamo ottemperare per legge. Altrimenti prima o poi potrebbero emergere delle criticità”. In passato si sono condotti sondaggi sulla stazione dei carabinieri e sulla materna “Coniugi Borla”. Proprio a causa di problemi strutturali il Comune ha dovuto interdire due stanze nella scuola dell'infanzia.