Scuola
Iniziative

Una Lim per Salassa campagna di crowdfunding per la scuola

Lo scopo è acquistare delle nuove lavagne multimediali per le elementari.

Una Lim per Salassa campagna di crowdfunding  per la scuola
Scuola Alto Canavese, 30 Gennaio 2021 ore 13:29

Una Lim per Salassa campagna di crowdfunding per la scuola.

Una Lim per Salassa

Anche se la scuola, in questi mesi di pandemia, sta affrontando un periodo difficile c’è costantemente voglia di migliorarsi e di dare tutti gli strumenti giusti ai ragazzi, in modo che possano imparare in armonia e in maniera pure più moderna. Con questa intenzione recentemente a Salassa è stata lanciata una campagna di crowdfunding denominata «Una Lim per Salassa», avviata allo scopo di acquistare delle nuove lavagne multimediali per le elementari.

Obiettivo acquistare lavagne multimediali

L’obiettivo è stato centrato e nelle settimane scorse, dopo l’orario scolastico e prima delle vacanze natalizie, sono state ufficialmente inaugurate. Presenti nell’occasione la sindaca di Salassa, Roberta Bianchetta, la dirigente scolastica, dottoressa Valeria Miotti, tutte le insegnanti, le professoresse Elisabetta Cremona ed Elisa Airola del team digitale dell’Istituto Comprensivo di Favria, nonché 5 bambini che sono stati sorteggiati, i quali hanno rappresentato ognuno una classe.

Il commento della prima cittadina

«La sinergia, messa in pratica da tutti, è stata la forza che ha permesso di raggiungere questo importante traguardo per la didattica e l’apprendimento dei bambini - il commento della prima cittadina canavesana  - Le insegnanti, proponendo la raccolta fondi, si sono impegnate da subito nell’impresa, promuovendo l’iniziativa alle ditte del paese ed a tutta la comunità educante di Salassa. I genitori hanno dato l’apporto più grande, riuscendo a raccogliere la somma che, grazie anche al contributo del Comune, ha permesso l’acquisto di ben due lavagne interattive multimediali».

Ecco come fare

Un risultato che riempie il cuore e che suona anche come un segnale di speranza. «Il futuro sono i bambini, questo è chiaro a tutti noi. E’ dunque doveroso metterli nelle migliori condizioni affinché l’apprendimento, soprattutto nei primi anni della loro formazione, sia il più completo possibile. Così “ilLIMitiamo» il loro sapere». Per chi volesse conoscere le diverse iniziative promosse dal plesso di Salassa ed il video della presentazione dell’«open day virtuale» può consultare il sito www.icfavria.edu.it.