Sport

Brb Ivrea a caccia del riscatto dopo il brutto ko interno

Eporediesi impegnati sabato 2 in casa contro i Belluno per ripartire di slancio

Brb Ivrea a caccia del riscatto dopo il brutto ko interno
Sport Rivarolo, 01 Marzo 2019 ore 11:28

Brb Ivrea a caccia del riscatto dopo il brutto ko interno. Da cancellare lo stop con i Gaglianico.

Brb Ivrea a caccia del riscatto dopo il brutto ko interno

C'è voglia, ma anche bisogno, di un riscatto in casa Brb Ivrea. La sconfitta con il Gaglianico è stata pesante, nel senso che è costata la prima piazza, anche se non muta la questione qualificazione. Ora, però, la formazione eporediese deve assolutamente ripartire. L'occasione è la sfida di domani, sabato 2 marzo, a Salassa contro il Belluno.

Col Gaglianico una pessima prestazione

La Brb Ivrea è stata battuta dal Gaglianico alla fine di una prova incolore, dove ha ceduto lasciando ai biellesi anche la prima posizione nella classifica della serie A di bocce. Avversari in splendida forma, con giocatori motivati che hanno dato il massimo. Per contro i locali hanno evidenziato diversi uomini fuori forma, complice, come ha detto il ds Aldino Bellazzini, «Alcune scelte di gioco sbagliate».

La gara si è decisa nell'ultimo turno

La Brb con prove alterne ha retto fino al 9 pari, poi nell'ultimo turno di gioco tradizionale si è sciolta. Bruzzone cedeva 3 a 10 nell’individuale con Bunino, male Janzic contro Doria (5 a 13). Anche le coppie dell’Ivrea vivevano un passaggio a vuoto, che finiva per costare la partita. Grosso e Carlo Ballabene erano superati 3 a 5 da Cibrario e Graziano, mentre Deregibus e Grattapaglia finivano per arrendersi 5 a 7 davanti a Pautassi e Roggero.