Sport
ciclismo

Buon avvio di stagione del il gruppo della Cicloteca alla «Coppa Città di Albenga»

Buon avvio di stagione del il gruppo della Cicloteca alla «Coppa Città di Albenga»
Sport Alto Canavese, 10 Marzo 2020 ore 01:20

Prima del blocco dovuto alla situazione dettata dal Coronavirus, il mondo della mountain bike aveva fatto il suo esordio stagionale in Liguria. Il cross country ha mosso i primi passi in occasione della gara di Xc che si è disputata a Campochiesa, dove è andata in scena la «Coppa Città di Albenga», che ha tagliato il traguardo dell’undicesima edizione.

«Coppa Città di Albenga»

Un percorso ormai conosciuto e di tutto rispetto ha pure questa volta messo a dura prova gli atleti che si sono schierati al via. Naturalmente, alla «prima» non poteva di certo mancare il gruppo della Cicloteca, che ha così iniziato la nuova annata agonistica in maniera decisamente buona. A confermarlo i risultati che i giallorossi hanno fatto registrare nell’occasione.

I risultati del gruppo della Cicloteca

Nella categoria degli Esordienti 2 Giulio Pich e Cristian Corazza, impegnati in una classe che ha visto 90 ciclisti darsi sportivamente battaglia, hanno chiuso rispettivamente in 45esima ed in 54esima posizione. Di tutto rispetto pure il riscontro di Lorenzo Albano, che tra gli Allievi 1 si è classificato 47° (su di un lotto di circa 80 corridori). Esordio nella sua nuova categoria, ovvero la Junior, per Andrea Novero, che nel 2019 ha regalato al club di La Cassa alcuni dei migliori risultati di sempre. Nell’occasione, nonostante sia stato coinvolto in una caduta (con conseguente problema al cambio della propria bici), alla fine si è piazzato al 12° posto. Altrettanto di livello la 23esima piazza fatta segnare da Matteo Magnin, il quale è stato costretto a partire dall'ultima fila. A chiudere i riscontri dei portacolori della Cicloteca impegnati nelle categorie più esperte. Tra i Master 4 Claudio Albano, al suo esordio stagionale assoluto, ha centrato la 18esima posizione, mentre il compagno di club Massimo Magnin (Master 5) è stato fermato da un problema meccanico nel giorno del suo ritorno alle competizioni.

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter