Cuorgnè e Chiesanuova

Tutto pronto per i Campionati italiani di Parapendio in Canavese

Il prossimo 1° agosto training day e registrazione dei partecipanti (le adesioni avverranno via internet entro il prossimo 25 luglio). Dal 2 all’8, invece, sarà la volta della competizione vera e propria.

Tutto pronto per i Campionati italiani di Parapendio in Canavese
Cuorgnè, 26 Luglio 2020 ore 09:41

Lo sport si conferma ancora una volta fondamentale veicolo per far conoscere il territorio del Canavese. E lo fa anche in questo 2020 così particolare, dove il Covid-19 è arrivato a spazzare via tutte le nostre certezze, sconvolgendo purtroppo in senso negativo la vita della gente. Però la voglia di ripartire è tanta e un evento della portata dei Campionati Italiani di parapendio è il modo migliore per poterlo fare.

Campionati italiani di Parapendio

Il mese di agosto (ma non solo) si annuncia perciò ricchissimo, con dall’1 all’8 lo svolgimento della kermesse tricolore in particolare tra i Comuni di Cuorgnè e Chiesanuova, anche se il campo di gara sarà decisamente molto ampio, comprendendo anche la zona della Serra d’Ivrea. Ad occuparsi della manifestazione, che è stata presentata in maniera ufficiale lo scorso fine settimana, nel corso di uno dei tanti momenti che ci accompagneranno al via della competizione, saranno l’Aero Club Lega Piloti con la collaborazione dell’associazione sportiva ADS Volo Libero Santa Elisabetta (con quest’ultima che ha un ruolo fondamentale, mettendo a disposizione la logistica necessaria per lo svolgimento dell’uscita). Due associazioni che hanno di fatto salvato lo svolgimento degli Italiani, inizialmente assegnati al gruppo emiliano del Monte Caio che però per colpa del Coronavirus è stato impossibilitato nel completare i lavori necessari per allestire il concorso nazionale. Ecco, allora, che il Canavese si è messo in gioco e così prossimamente ospiterà questa manifestazione che vedrà impegnati sino ad un massimo di 100 piloti.

Il programma della gara

La kermesse si dipanerà in questa maniera. Il prossimo 1° agosto training day e registrazione dei partecipanti (le adesioni avverranno via internet entro il prossimo 25 luglio). Dal 2 all’8, invece, sarà la volta della competizione vera e propria, mentre sempre l’8, al termine dell’ultima gara in programma e dopo l’aggiornamento della classifica, avverranno le premiazioni, ospitate nell’area attrezzata di frazione Salto a Cuorgnè.

Gli avvenimenti di avvicinamento agli Italiani 2020

Grazie alla stretta collaborazione tra Municipio, Commercianti locali e Pro loco è stato creato pure un calendario di iniziative che faranno in modo di «avvicinarsi» all’evento tricolore, ma allo stesso tempo anche di vivere nei giorni dei Campionati bei momenti di allegria e spensieratezza. Dopo il successo delle iniziative di ieri a Cuorgnè oggi l’attenzione si sposterà nel vicino comune di Chiesanuova, dove dalle 14.30 si terrà «Aquiloni in volo», con ritrovo in piazzetta e manifestazione nella zona di Belice, in questo caso grazie all’opera della Pro loco cittadina. Altri eventi infine il 31 luglio, il 5 ed il 7 agosto 2020.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità