Circolo Delfino Ivrea: 6 schermidori agli Assoluti di Bastia (PG)

La qualificazione è stata raggiunta durante le selezioni regionali.

Circolo Delfino Ivrea: 6 schermidori agli Assoluti di Bastia (PG)
Ivrea, 12 Ottobre 2019 ore 14:46

Circolo Delfino Ivrea: 6 schermidori agli Assoluti di Bastia (PG). La qualificazione è stata raggiunta durante le selezioni regionali.

Circolo Delfino Ivrea

Arrivano nuove soddisfazioni dal mondo della scherma per quanto riguarda gli atleti che tengono alto il buon nome del Circolo Delfino Ivrea. Nello specifico, in occasione della due giorni di gare dedicata alla Selezione Regionale riservata alla specialità della spada sono stati in totale 6 i portacolori del sodalizio eporediese che si sono aggiudicati il passaggio alla prima prova nazionale dagli Assoluti, programmata tra il 16 ed il 18 ottobre prossimi a Bastia Umbria. Un appuntamento importante per i ragazzi canavesani, dato che l’evento qualificherà pure ai Campionati Italiani Assoluti 2020.

Gli atleti

Oltre a Marta Lombardi, Eugenio Chasseur, Giorgio Guerriero, Francesco Leone e Marco Malaguti, che fanno parte del Gruppo d’Elite Nazionale e quindi hanno l’accesso diretto, a centrare il pass sono stati gli esperti Andrea Bermond des Ambrois ed Andrea Occleppo, i giovani Marco Bonino, Francesco Forzano e River Carugo, mentre in campo femminile bene si è comportata Lucia Cravero, capace pure di ottenere nell’occasione un ottimo 8° posto assoluto. Sempre nella stessa riunione di selezione, si è disputato il Campionato Regionale a Squadre riservato alle categorie legate al Gran Premio Giovanissimi Under 14. Anche in questo caso il Circolo Delfino ha mostrato le proprie capacità e la preparazione dei suoi atleti. Infatti, al termine della kermesse il club d’Ivrea  ha conquistano un ottimo 3° posto, per mezzo del gruppo composto da Matteo Casalegno, Edoardo Strobbia, Matteo Perucca e Simone Pio Ricciardi.

Il bilancio

Un bilancio complessivo che non può che soddisfare i maestri Francesco Campagna e Marco Secco, a loro volta impegnati in un processo di crescita di questi ragazzi che sta dando frutti decisamente interessanti.  A chiudere la carrellata di risultati, da rimarcare pure  le prestazioni di Carlo Giulio a Turku, in Finlandia, in occasione del Circuito Europeo Master  e di Edoardo Petri, salito in pedana a Rapallo nel «Trofeo Antico Castello» per  Under 14, che sono stati di tutto rispetto.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve