Sport
Ciclismo

Egan Bernal il messaggio del giovane vincitore del «Giro d’Italia» al Canavese sua seconda casa

Ha voluto ringraziare come sempre i suoi «fratelli italiani»

Egan Bernal il messaggio del giovane vincitore  del «Giro d’Italia» al Canavese sua seconda casa
Sport Alto Canavese, 31 Luglio 2021 ore 12:34

Egan Bernal il messaggio del giovane vincitore del «Giro d’Italia» al Canavese sua seconda casa.

Egan Bernal

Il legame tra Egan Bernal, il colombiano della Ineos vincitore quest’anno del «Giro d’Italia», e il Canavese è da sempre profondo. Nella nostra terra il trionfatore del «Tour de France 2019», colui che ha portato sino a Milano la «maglia rosa» della corsa a tappe tricolore 2021, ha trovato una seconda casa. Tanti gli amici che con la loro disponibilità hanno instaurato un rapporto che si conferma duraturo e capace di andare oltre ogni ostacolo.

I festeggiamenti

Ecco, allora, che si spiega con tanta semplicità perché la festa del fan club a lui dedicato (che gli anni scorsi è nato a Buasca, frazione che sorge tra San Colombano Belmonte e Cuorgnè) sia diventata un momento speciale, arricchito da un videomessaggio con il quale il giovane ma già grande ciclista sudamericano ha voluto ringraziare come sempre i suoi «fratelli italiani». L’evento, che si è svolto lo scorso 17 luglio, è stato l’occasione per festeggiare la vittoria di Egan al recente «Giro». Un successo pieno, meritato, che ha fatto gioire tutta quella parte di Canavese (sempre più grande) che tifa per Bernal.

Il messaggio

Il quale, sempre nel corso della recente cena, attraverso il suo messaggio ha invitato i propri tifosi e la sua «famiglia tricolore» alla prossima «Vuelta di Espana», in programma dal 14 agosto al 5 settembre, dove cercherà di centrare l'ennesimo importante obiettivo. Enorme soddisfazione per il direttivo del Fan Club di Egan Bernal guidato dal presidente Paola Venteruzzo e dal presidente onorario Vladimir Chiuminatto, gruppo che si arricchisce anche di un nuovo vice presidente, ovvero quel Fernando Perona la cui famiglia è da sempre storicamente legata al mondo delle due ruote. Ospite d’eccezione dell’uscita Giovanna, la cucina di Egan, la quale vive a Livorno, che è stata chiamata pure al taglio della torta realizzata dai  fratelli Corgiat di Forno Canavese per festeggiare l’evento ed i successi di Bernal.