Sport

Liguria terra di conquista per il Taekwondo Canavese

La bellezza di 15 medaglie sono state conquistate dagli atleti del club rivarolese

Liguria terra di conquista per il Taekwondo Canavese
Sport Rivarolo, 21 Maggio 2018 ore 12:36

Liguria terra di conquista per il Taekwondo Canavese guidato dal maestro Sozzi.

Liguria terra di conquista per il Taekwondo Canavese

Alla fine la Liguria si rivela terra di «conquista» per i giovani alfieri del gruppo targato Taekwondo Canavese. La compagine guidata dal maestro Francesco Sozzi è stata tra quelle protagoniste a Quiliano, in provincia di Savona, in occasione del Campionato Interregionale Ligure Kyorugi. Per i giovani alfieri del club che ha sede a Rivarolo l’occasione per confrontarsi con tanti rivali (nel complesso 800), alcuni dei quali sono arrivati anche dall’estero.

Medagliere ricco per la squadra rivarolese

Pure in questa uscita il medagliere conseguito è stato davvero di tutto rispetto, visto che al termine dei due giorni di gara si contano 5 ori, 7 argenti e 3 bronzi. Nello specifico, affermazioni a firma di Cristian Chiperi, Raul Cuttica, Soraia Pais Vaz Fernandez, Nicola Petrov e Valerio Pisano. Sul gradino basso del podio, invece, si sono accomodati Desirèe Aimone, Adin Colak, Ilaria Falsone, Alberto Frassica, Matteo Gilardi, Hemanuel Lo Riso e Luca Moro. Infine, medaglia di bronzo al collo di Gabriel Dubini, Sophia Dubini ed Alessio Ruggeri.