Vittoria

Lorenzo Mascherini conquista il secondo titolo tricolore nel ciclismo fuoristrada

Dopo l’oro nell’enduro, anche quello di downhill.

Lorenzo Mascherini conquista il secondo titolo tricolore  nel ciclismo fuoristrada
Sport Alto Canavese, 31 Luglio 2021 ore 12:28

Lorenzo Mascherini porta a casa il secondo titolo tricolore del 2021 nel ciclismo fuoristrada.

Lorenzo Mascherini

Una fantastica doppietta, che conferma la bravura di un ragazzo che ormai non è più una promessa, ma una certezza nella disciplina. L’altocanavesano Lorenzo Mascherini si porta a casa il secondo titolo tricolore del 2021 nel ciclismo fuoristrada, trionfando in Val Brembana e mettendo in bacheca, dopo l’oro nell’enduro, anche quello di downhill. L’alfiere del Team Ancillotti Factory fa un passo avanti rispetto alla piazza d’onore del 2020 e mette in fila tutti i suoi rivali al via della classe Esordienti Secondo anno.

La gara in Val Brembana

Una gara resa dura da un percorso che, per colpa della pioggia dei giorni precedenti e del fango che si è formato, ha messo in difficoltà tutti i partecipanti, ma che non ha di certo impedito al canavesano di scendere come suo solito, con grinta, bravura e determinazione. Quella determinazione (mista al giusto «grano salis») che gli ha permesso di vincere con la bellezza di 31 secondi di vantaggio rispetto al suo avversario più diretto, conquistando pure il quarto posto nella classifica generale giovanile (che comprende anche gli Allievi) e strappando, con il crono di 3’36”, la 26esima piazza nell’assoluta di giornata.

Il commento alla vittoria

«Il tricolore downhill rappresenta la ciliegina sulla torta - spiega papà Massimo, ancora una  volta non solo suo primo tifoso, ma spalla su cui poggiarsi ad ogni uscita - Ha dovuto lottare con un percorso tosto, però è stato nuovamente bravo a gestire ed a gestirsi in modo da arrivare sino in fondo». Il risultato che arriva dalla Bergamasca fa seguito tra l’altro anche alla convocazione in Nazionale di downhill: «Era nell’aria dopo il tricolore di enduro - spiega ancora papà Mascherini - ed è stata un’altra bella soddisfazione che si aggiunge a quelle sin qui raccolte». Ora Lorenzo si prepara per i prossimi appuntamenti, tra i quali ad inizio agosto c’è la gara del Sestriere: «E’ pure al comando della classifica del Circuito Nazionale Downhill, quindi proverà a giocarsi le sue carte anche sotto questo punto di vista, per arrivare alla fine della stagione togliendosi qualche ulteriore bella soddisfazione». Infine, una citazione particolare la merita il Team Ancillotti Factory: «Ancora una volta va il nostro infinito grazie a questa realtà che continua ad essere al fianco di Lorenzo con professionalità, attenzione e grande umanità. Avere a disposizione un mezzo performante dà una grossa mano in gare come quella dell’Italiano».