Pista di fondo a Ceresole pronta per l’inizio della stagione

Incontro tra i rappresentanti dello Sci Club Levanna e l’Assessore allo sport Davide Bruno Mattiet.

Pista di fondo a Ceresole pronta per l’inizio della stagione
Rivarolo, 12 Novembre 2019 ore 11:24

Pista di fondo a Ceresole pronta per l’inizio della stagione, lo garantisce il Comune.

Pista di fondo a Ceresole

Il Comune di Ceresole ha garantito che per l’inizio della stagione i lavori saranno finiti e si potrà utilizzare la pista di fondo. E’ quanto emerso (e comunicato ai soci del locale club fondistico ceresolino dal direttivo) in occasione del recente incontro tra i rappresentanti dello Sci Club Levanna e l’Assessore allo sport Davide Bruno Mattiet.

Lavori all’impianto di illuminazione

Gli appassionati di questa disciplina covavano forti dubbi, visto lo svolgimento di alcuni interventi all’illuminazione sul lungo lago che di fatto facevano presagire l’impossibilità di permettere il passaggio del mezzo per «battere» la pista. «Abbiamo richiesto un incontro al Comune, che si è svolto il 23 ottobre scorso – dicono dal Levanna – L’Assessore ha ribadito l’impegno dell’Amministrazione per ciò che riguarda la battitura della pista, assicurando che entro l’inizio della stagione verranno ultimati i lavori di sostituzione illuminazione, garantendo così il passaggio del mezzo». Invece, sulla questione Centro Fondo il capitolo viene «rimandato» ancora: «I lavori purtroppo sono fermi, speriamo per la prossima stagione».

Aperte le iscrizioni

Intanto si sono aperte le adesioni ai corsi, richieste che si concluderanno il 30 novembre. Visite medico sportive presso il Centro di via Trieste a Rivarolo dalle 16.30 fino alle 18.30. Per ciò che concerne i costi, quota di 30 euro per la non Agonistica e 40 euro per l’Agonistica (informazioni contattando il 349,4739660, Flavio). Inoltre coloro intendano partecipare a gare sia di fondo o sci alpinismo richiedenti l’iscrizione da parte dello Sci Club, devono dare comunicazione entro 6 giorni prima della competizione.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei