Menu
Cerca
Ciclocross

A Riccardo Ornaghi del Pedale Leynicese il titolo tricolore

Dopo la conclusione della contesa sono giunti al neo campione tricolore i complimenti del presidente Cristiano Borgo e del direttivo.

A Riccardo Ornaghi del Pedale Leynicese il titolo tricolore
Sport Leini, 21 Febbraio 2021 ore 14:03

Va a Riccardo Ornaghi della Rdr Italia Pedale Leynicese il titolo tricolore di ciclocross. Canavese e sport, binomio vincente.

A Riccardo Ornaghi il titolo tricolore

Il ciclocross regala davvero delle ottime soddisfazioni a quella realtà che risponde al nome di RDR Italia Pedale Leynicese. Ed a salire agli onori della cronaca sportiva è di nuovo Riccardo Ornaghi. Il portacolori del sodalizio canavesano, infatti, dopo aver conquistato il titolo piemontese a Maglione nella categoria Veterani 1 si è tolto un’ulteriore soddisfazione, conquistando pure la maglia di migliore d’Italia nella propria classe. Teatro della gara che ha assegnato le maglie tricolori Csain 2021 è stato il lago Lanucio di Moncrivello, intorno al quale è stato disegnato da Gianni Riconda il percorso che ha messo a dura prova i 120 ciclisti che si sono presentati ai nastri di partenza. I quali, in particolare quelli dell’ultima delle tre partenze predisposte dall’organizzazione, hanno pagato il costante deterioramento del circuito, lungo il quale si è formato parecchio fango.

Le parole del campionissimo

Così l’atleta del Pedale ha raccontato la sua competizione: «Il ritmo iniziale di gara è stato decisamente forte e davanti si è formato un terzetto. Con me c’erano Antonio Longo e Francesco Colombo. Dal secondo giro siamo rimasti davanti solo io e Longo. Nella quarta delle cinque tornate sono riuscito a prendere quei venti secondi di vantaggio che mi hanno permesso di avere la meglio e vincere a braccia alzate». Piena la soddisfazione per Ornaghi, che senza dubbio ha iniziato nel migliore dei modi il 2021. «Sono molto felice del risultato – dice Riccardo – La vittoria la voglio dedicare a mio padre, che mi supporta tanto nelle gare. Abbiamo affrontato una vera corsa di ciclocross, gli avversari si sono dimostrati tutti di livello ed il percorso, a dir poco al limite, ha reso ancor più memorabile».

La soddisfazione del Team

Oltre alla soddisfazione di Ornaghi, tanta è la gioia provata anche dal team. Non a caso, poco dopo la conclusione della contesa sono giunti al neo campione tricolore i complimenti del presidente Cristiano Borgo e del direttivo, dei compagni di squadra di Riccardo e di tutta la RDR Italia Leynicese Racing Team.

3 foto Sfoglia la gallery