Sport

Team Judo Canavese più volte sul podio nella trasferta di Torino

La trasferta nel capoluogo si è conclusa con dei risultati esaltanti

Team Judo Canavese più volte sul podio nella trasferta di Torino
Sport Rivarolo, 27 Maggio 2019 ore 13:44

Team Judo Canavese più volte sul podio nella trasferta di Torino. Bravi gli atleti delle tre realtà riunite.

Team Judo Canavese più volte sul podio nella trasferta di Torino

Bella esperienza quella che il gruppo «allargato» del Team Judo Canavese ha vissuto, nelle settimane scorse, in occasione del trofeo che si è svolto a Le Cupole di Torino. La squadra che riunisce l’ASD Bushido Kai Judo Academy di Feletto e la Yama Arashi San Giusto, infatti, per questa trasferta nel capoluogo ha unito le forze con il Dojo di Montanaro, accogliendo alcuni suoi atleti. N’è scaturita una giornata intesa e ricca di pathos, con tanti ottimi riscontri ottenuti dai numerosi ragazzi e ragazze schierate al via. Al termine della competizione tali risultati hanno permesso alla realtà nostrana di conquistare il terzo posto nella speciale classifica per società.

A medaglia ragazzi di Feletto, San Giusto e Montanaro

Nel conto dei piazzamenti individuali sono stati ben 29 i podi centrati a fine giornata, con tra l’altro la bellezza di 7 affermazioni. Ad acquisirli sono stati Edoardo Leone (categoria Cuccioli), Gaia Cardaci (Bambini 21 chilogrammi), Ana Maria Bot (Ragazze 38 chili), Davide Vittone (Esordienti B 60 chilogrammi), Alessandra Baima (Esordienti B 48 chili) per il Bushido Kai, nonché Giuseppe Cardamone (Fanciulli +53 chili) e Thomas Corrado (Esordienti B 73 chili) per il Montanaro. Sulla piazza d’onore, invece, si sono accomodati per il club felettese Elisabetta Corgiat Mecio (Cuccioli 24 chili), Andrea Nardi (Ragazzi 38 chilogrammi), Matteo Mazzamati (Esordiente B 40 chili), quindi per il sodalizio montanarese Riccardo Di Cristo (Fanciulli 34 chili), Tanya Rocco (Fanciulli 38 chilogrammi) e Andrea Giulia Rocco (Esordiente B 48 chili), quindi per il Yama Arashi San Giusto in evidenza Samuele Albrino (Ragazzi 50 chili), Amel Mazalovic (Ragazzi +55 chili), Simone Grosso (Ragazzi 34 chili).

Diversi i piazzamenti conquistati a Le Cupole

Tanti anche i terzi posti centrati dal Team Canavese: a conseguirli Alice Papurello (Bambini 21 chili), Matteo Fazari (Bambini 21 chili), Pietro Rava (Bambini 30 chilogrammi), Adelina Andrei (Bambini 34 chili), Camilla Regano (Bambini 27 chili), Simone Vercellino (Bambini +34 chilogrammi), Alessandro Musso (Ragazzi 38 chili), Giada Vironda (Ragazze 38 chili), Alex De Santis (Ragazzi 34 chili) e Miriam Vironda (Esordiente B 48 chilogrammi). Nelle file sangiustesi, poi, bronzo di Gaia Albrino (Bambini 27 chili) e Michela Gazzera (Esordiente B 57 chili), mentre per il Montanaro brava Asia Burdisso (Esordiente B 57 chili). Un plauso lo meritano anche i maestri Angelo Anedda, Gennaro Ferrara, Stefano e Francesco Quattrone, Mattia Faletto, Roberto Gioannini, Luigi Triolet e Renzo Cornetti, pienamente soddisfatti sia per i risultati colti che per l’ottima crescita dell’intero gruppo, il quale sta confermando la bontà del lavoro sin qui svolto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter