Menu
Cerca
Eventi

A Caselle torna l'appuntamento con "M'illumino di meno"

La campagna simbolica finalizzata alla sensibilizzazione, al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili quest’anno sarà dedicata al “Salto di specie”.

A Caselle torna l'appuntamento con "M'illumino di meno"
Eventi Torino, 21 Marzo 2021 ore 08:31

A Caselle Torinese la “Commissione Pari Opportunità” si prepara per l'appuntamento con “M'illumino di Meno”.

M'illumino di meno... a Caselle il 26 marzo

L'evento, improntato su uno stile di vita più ecologico, ritornerà il prossimo 26 marzo 2021. La commissione allestirà tre eventi on line. Si prevede (salvo contrordine) un unico appuntamento in presenza per il 26, dalle 19.30, in piazza Boschiassi per lo spegnimento delle luci, per qualche minuto. Quindi seguiranno tre incontri on- line nelle date del 26 marzo, 22 aprile e 25 maggio.

Campagna sensibilizzazione

La campagna simbolica finalizzata alla sensibilizzazione, al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili quest’anno sarà dedicata al “Salto di specie”. Per uscire dalla pandemia ci vuole un' evoluzione ecologica”. Prima di tutto è prevista la fornitura di un kit formato da semi da piantare, terriccio e vasi per 700 piantine, da ritirare direttamente presso il fornitore. Lo scopo dell’iniziativa è istruire i più piccoli al riavvicinamento con la natura.

Ricordo vittime di mafia

Infine a Caselle, oltre a M'Illumino di meno, due sono le iniziative on-line in occasione della “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”. Il 23 marzo si terrà il collegamento con Luana Ilardo, figlia di Luigi, ex boss, collaboratore di giustizia. Seguirà, al 25 marzo, la conferenza con Luciana Di Mauro, vedova di Gaetano Montanino, guardia giurata vittima della camorra, e Thomas Piccinin, ex sindaco di Mozzecane. Tutte le conferenze saranno proposte sul profilo facebook “Caselle a Casa Tua”.