Sagre e feste
Carnevale in Canavese

Carluvà ad Salasa: applausi a scena aperta per i Principi

Sabato 8 febbraio, dalle ore 21, proprio il carro dei Principi di Salassa farà da apripista.

Carluvà ad Salasa: applausi a scena aperta per i Principi
Sagre e feste Alto Canavese, 08 Febbraio 2020 ore 11:34

Carluvà ad Salasa: applausi a scena aperta per i Principi. Sabato 8 febbraio, dalle ore 21 in avanti, proprio il carro dei Principi di Salassa farà da apripista.

Carluvà ad Salasa

Applausi a scena aperta, tanta allegria, divertimento e buona musica hanno accompagnato lo scorso fine settimana la presentazione ufficiale dei Principi 2020, ovvero i personaggi tipici del «Carluvà ad Salasa», giunto alla 53esima edizione. Tocca a Domenico Bianchetta e Luigina Salato, tra i fondatori dello storico evento carnascialesco, detenere le chiavi della città in occasione della tradizionale festa organizzata dal Comitato Carnevale, grazie alla collaborazione con il Comune e con la Pro loco. Le prime tre serate che si sono svolte nel locale bocciodromo, e che hanno visto alternarsi sul palco Radio Gran Paradiso, il gruppo dei Divina e le Mondine, sono state un perfetto «antipasto» in vista della seconda ed attesa parte dell’evento.

La sfilata

Sabato 8 febbraio, dalle ore 21 in avanti, proprio il carro dei Principi di Salassa farà da apripista all’ormai immancabile appuntamento con la sfilata in notturna, che si terrà all’interno di un circuito chiuso (ingresso posto a 3 euro) dove ampio spazio troveranno le centinaia di maschere che balleranno e lanceranno coriandoli al pubblico.

Il programma di domani

Secondo appuntamento, in replica, invece nel pomeriggio di domenica 9, con inizio posto alle 14.30. In mattinata va ricordato dalle 9.30 distribuzione dei fagioli grassi al «Palas» a cura della Pro loco, quindi Messa sempre alla presenza dei due personaggi tipici del Carnevale.