Carta d'identità anche a Corio è arrivata quella elettronica

Carta d'identità anche a Corio è arrivata quella elettronica
Altro Lanzo e valli, 19 Gennaio 2019 ore 13:10

Carta d'identità anche a Corio è arrivata quella elettronica.

Carta d'identità

Nel 2018 rilasciate 106 nuove carta d'identità. L'anagrafe di Corio ha iniziato a consegnare documenti elettronici ad agosto. Il cambiamento epocale è avvenuto a metà del 2018. Questo ha comportato un carico maggiore di lavoro per i vari uffici demografici. Infatti gli impiegati hanno dovuto apprendere una nuova procedura. Commenta il sindaco Susanna Costa Frola: “L'attività è iniziata lo scorso mese d'agosto. Fino al 31 dicembre 2018 abbiamo registrato 106 nuovi rilasci”.

Quando l'impronta non... esce!

All'inizio non sono mancate le criticità. Nelle prime settimane si sono incontrati problemi a far imprimere le impronte digitali all'utenza. L'operazione è obbligatoria per questo tipo di documentazione. Con il tempo il problema è stato superato. I rinnovi avvengono solo su appuntamento. I residenti si sono dovuti abituare a tempi più lunghi d'ottenimento della carta.

Costi più elevati

Le somme da versare sono più alte rispetto al passato. Si va dai 28 ai 22 euro. A seconda che si tratti di rinnovo o smarrimento. Inoltre bisogna attendere una settimana per ritirare la carta. Normalmente viene fatta recapitare in municipio e consegnata al soggetto interessato. Come spesso capita l'iniziativa è più remunerativa per lo Stato piuttosto che per il municipio. Conclude Costa Frola: “Il Comune si trattiene dagli 11 ai 5 euro per documento. Invece allo Stato viene versata la quota fissa di 16 euro per ogni carta d'identità”.