Altro
NOLE

Dopo il corso regionale consegnate le placche ai due nuovi vigili di Polizia Locale

Marco Ortalda, comandante della Polizia Locale nolese, ha proposto e organizzato la cerimonia di consegna ai giovani Mirko e Matteo

Dopo il corso regionale consegnate le placche ai due nuovi vigili di Polizia Locale
Altro Ciriè, 16 Giugno 2021 ore 17:17

Dopo il corso regionale consegnate le placche ai due nuovi vigili

Non si poteva non organizzare una cerimonia ufficiale per la consegna delle “placche” ai vigili di Polizia Locale che hanno seguito l’86° corso regionale. E così, a mettere in piedi l’evento ci hanno pensato il comandante dirigente del Comune di Venaria, Alberto Pizzocaro (rimasto in attività come comandante ad Ivrea fino alla metà del maggio scorso), insieme al comandante di Polizia Locale di Nole, Marco Ortalda e al vice commissario del Comando di Ivrea Danilo Lano. La cerimonia si è svolta presso il cortile del museo civico Pier Alessandro Garda, coinvolgendo sette Comuni del Canavese, compreso Nole. E’ stato proprio il comandante Ortalda a porre sul petto dei “suoi” agenti Matteo Ponzani e Mirko Di Benedetto, la placca. «Quando alcuni dei ragazzi che hanno fatto il corso mi hanno detto con rammarico che erano dispiaciuti di non poter partecipare ad una cerimonia di fine corso a causa delle normative legate alla pandemia, mi sono sentito in dovere di accogliere quel loro desiderio e tramutarlo in realtà – ha detto Marco Ortalda durante il suo ufficiale discorso – E così insieme al comandante Pizzocaro, abbiamo coinvolto tutti e sette i Comuni nei quali i vigili di polizia locale hanno seguito il corso e abbiamo deciso di organizzare noi l’evento, perché lo riteniamo importante per i nostri giovani che si sono impegnati. E ci siamo riusciti. Questo momento è sì un punto di arrivo, ma lo è anche di partenza. Di arrivo per il risultato conseguito dopo tanto studio ed impegno, e di partenza perché da il via ad una spero lunga carriera nella Polizia Locale. Importante è che continuiate a mantenere il legame di amicizia che si è formato tra di voi – ha concluso il comandante nolese – Sinergia e condivisione, squadra e spirito di appartenenza consentono di dare risposte concrete ai cittadini». Alla cerimonia era presente anche il sindaco di Nole Luca Bertino.