Giorno della Liberazione: ecco come il Canavese lo ha festeggiato

25 Aprile 2020 ore 15:08


Un 25 Aprile speciale, ma sentito, in tutto il territirio.

Giorno della Liberazione: ecco come il Canavese lo ha festeggiato

Un sabato speciale quello che si sta vivendo in Canavese. E non solo perché siamo ancora segregati in casa per la questione del Coronavirus. Oggi, infatti, si festeggia la Liberazione del nostro Paese, un 25 aprile decisamente diverso dal passato, dato che la gente non ha potuto ritrovarsi per onorare al meglio questa ricorrenza.

Tante manifestazioni con Amministratori in primo piano

Nella giornata odierna tantissimi sono stati i momenti in cui gli Amministratori del territorio canavesano si sono comunque attivati per portare un fiore od una corona di alloro sui monumenti che ricordano questo periodo. Dall'Alto Canavese all'Eporediese diverse sono state le iniziative. Qui nelle foto che trovate nella nostra gallery ecco le immagini di Alpette, Agliè, Bollengo, Canischio, San Giorgio, San Ponso, Favria, Salassa, Bosconero...

Adesso c'è il flash mob

Se non bastasse, alle 15 di oggi spazio anche ad un flash mod popolare, con i cittadini italiani che metteranno al balcone un tricolore. E c'è chi canterà Bella Ciao, che suonerà, che inneggerà a questo grande Paese, che ancora una volta sta facendo tanto per uscire da una crisi che invece di dividerci ci sta unendo profondamente.

14 foto Sfoglia la gallery