Lemie ospita oggi e domani gli appassionati di ciaspolate

Iniziative sia questa sera che domani mattina, domenica 26 gennaio

Lemie ospita oggi e domani gli appassionati di ciaspolate
Altro Lanzo e valli, 25 Gennaio 2020 ore 12:03

Lemie ospita oggi e domani gli appassionati di ciaspolate. Partenza nel pomeriggio di sabato 25 gennaio.

Lemie ospita oggi e domani gli appassionati di ciaspolate

Oggi, sabato 25 gennaio tutti attesi alla tradizionale "Ciaspolata in notturna in compagnia dei Siberian Husky", evento inserito nel calendario di "Montagna per Tutti". Previste numerose attrattive durante il pomeriggio, tra cui le visite guidate alla scoperta delle piccole perle storiche ed architettoniche del territorio, giri in slitta con gli husky e il caratteristico angolo lappone, giochi tradizionali per bimbi e divertenti discese sulla neve con i ciambelloni. La novità di quest'anno è un intervento teatrale, con “Il signore del buio e della luce” ed a fare da guida sarà il visconte di Baratonia, feudatario sabaudo di Lemie, nella sua ardua decisione di accettare o meno la pace con i Savoia e far uscire così il paese dall’ombra della notte.

Questo il programma della giornata di sabato 25

Questo il programma: alle 17.45 è prevista la partenza della ciaspolata su un percorso ad anello, con punto ristoro, musica ed una grande sorpresa finale. I ciaspolatori infatti termineranno le proprie fatiche di fronte ad un gran falò con il lancio delle lanterne. La giornata proseguiràà con la cena presso i ristoranti convenzionati e per i più giovani, visto il successo dell'anno scorso ci sarà una gradita riconferma perché dalle 22.45 si potrà ballare sotto le stelle grazie alla musica coinvolgente di “DJ Alberto".

Secondo giro invece domenica 26 gennaio

Nella mattinata di domenica 26 gennaio ci sarà una ciaspolata diurna, leggermente più impegnativa e pensata per i più esperti, nel vallone di Vallorsera, un territorio incontaminato dove montagne, caprioli e splendide baite in pietra dominano il paesaggio”.  Per tutti saranno a disposizione delle guide per visitare il centro storico, la chiesa parrocchiale e la cappella della Confraternita con i suoi pregevoli affreschi. A concludere la due giorni ci sarà l'estrazione, presso il salone polivalente dei pettorali che vinceranno i premi messi a disposizione dall'organizzazione.