VALLI DI LANZO - CAFASSE

Maltempo: il sopralluogo della Regione nei Comuni delle Valli di Lanzo

Insieme al presidente dell’Unione Montana Gianluca Togliatti, anche Sindaco di Pessinetto, e al Sindaco di Cafasse Daniele Marietta si è verificato con gli uffici l’opportunità di inserire tutti i Comuni delle Valli di Lanzo in stato di calamità così da poter coprire a livello finanziario gli interventi che si sono confermati urgenti nel sopralluogo tecnico

Maltempo: il sopralluogo della Regione nei Comuni delle Valli di Lanzo
Lanzo e valli, 07 Ottobre 2020 ore 10:01

Maltempo: il sopralluogo della Regione nei Comuni delle Valli di Lanzo

Maltempo: il sopralluogo della Regione
nei Comuni delle Valli di Lanzo

Sopralluogo questa mattina in Valli di Lanzo dell’Assessore alla Semplificazione della Regione Piemonte Maurizio Marrone, che insieme ai tecnici regionali ha visitato le zone colpite dalla bomba d’acqua degli scorsi giorni. «Siamo saliti in Valli di Lanzo su richiesta dei Sindaci che ci segnalavano forti criticità per la bomba d’acqua del fine settimana, portando con noi gli uffici tecnici della direzione opere pubbliche che hanno confermato l’urgenza di interventi immediati – spiega l’assessore regionale Maurizio Marrone – Qui fortunatamente non ci sono state le devastazioni viste in cunese, biellese e vercellese, ma a Groscavallo la briglia di Forno Alpi Graie è tracimante per circa 100 mila metri cubi da rimuovere immediatamente per mettere in sicurezza la frazione stessa; il ponte che porta alla frazione Albone rischia di essere scalzato. Inoltre la strada necessaria a collegare i mezzi pesanti all’acquedotto è franata nello Stura e va ripristinata improrogabilmente perché quella struttura rifornisce 50.000 utenze compresi gli ospedali di Lanzo e Ciriè. Inoltre abbiamo visto anche a Chialamberto e Ala di Stura frane su strade comunali e piste di fondo, erosioni di scogliere sugli argini e ponti/passerelle da rinforzare.
Insieme al presidente dell’Unione Montana Gianluca Togliatti, anche Sindaco di Pessinetto, e al Sindaco di Cafasse Daniele Marietta abbiamo verificato con gli uffici l’opportunità di inserire tutti i Comuni delle Valli di Lanzo in stato di calamità così da poter coprire a livello finanziario gli interventi che si sono confermati urgenti nel sopralluogo tecnico: segnalerò tutto all’assessore Gabusi in missione a Roma.
La presenza tempestiva sul territorio – conclude l’assessore regionale Marrone – testimonia concretamente l’attenzione della nostra giunta alle difficoltà vissute dalle amministrazioni comunali di montagna, ma ha ragione il Presidente Cirio quando afferma che urge una vera semplificazione delle procedure e dei finanziamenti per gli interventi di messa in sicurezza idrogeologica altrimenti i sindaci restano impotenti. Noi faremo la nostra parte».

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità