Attualità
Borgaro Torinese

A Borgaro collocati due nuovi «velox»

I dispositivi sono funzionanti lungo le vie Don Milani e Lanzo solamente in presenza della pattuglia.

A Borgaro collocati due nuovi «velox»
Attualità Torino, 07 Novembre 2022 ore 15:53

A Borgaro collocati due nuovi «velox». Il sindaco Gambino: «Per limitare la velocità nelle aree con traffico ad alto scorrimento, in modo da prevenire gli incidenti».

A Borgaro collocati due nuovi «velox»

Attenzione agli autovelox in città. L'Amministrazione comunale li ha collocati già da alcune settimane, ma sono diventati attivi solo da fine ottobre.

Due “trappole” in città

I dispositivi, le classiche colonnine arancioni che, talvolta, si trovano lungo le viabilità provinciali, sono state collocate lungo due carreggiate, via Don Milani e via Lanzo. Dichiara Roberto Mattiello, comandante della Polizia Locale: «Dal 26 ottobre una pattuglia è presente sul posto a elevare verbali per chi ha infranto i limiti di velocità. Le postazioni sono, per ora, due. Una si trova in via Don Milani, ai confini con Mappano. L'altra in via Lanzo, verso Torino. Entrambe rilevano la velocità delle autovetture in transito, con direzione Borgaro centro. Saranno funzionanti solo quando ci sarà la pattuglia sul posto.

Sanzioni

Le sanzioni variano in funzione della velocità rilevata, come la decurtazione punti-patente viene praticata solo per velocità superiori a 10 chilometri oltre al limite, fissato a 70 chilometri orari». Una curiosità: la legge prevede la presenza degli agenti sul posto, ma l'automobilista sorpreso a infrangere il codice della strada non dovrà essere necessariamente fermato per incorrere in una contravvenzione. La decisione è stata presa dalla maggioranza, guidata dal primo cittadino Claudio Gambino, che commenta: «Si è deciso di sistemarli sul territorio per limitare la velocità dei veicoli nelle aree interessate da traffico ad alto scorrimento, in modo da prevenire gli incidenti. Non saranno attivi sempre, ma solamente alcuni giorni al mese».
Inoltre, entro la fine del 2022, verrà posizionato un nuovo dispositivo dopo la rotatoria situata tra le vie Lanzo e Italia, verso Caselle.

Seguici sui nostri canali