Attualità
"ambientiamoci"

A Monasterolo rimossi 650 chili di rifiuti dai volontari

Un incontro volto a informare e sensibilizzare i cittadini su temi quali inquinamento, esaurimento risorse, cambiamenti climatici.

A Monasterolo rimossi 650 chili di rifiuti dai volontari
Attualità Lanzo e valli, 17 Settembre 2022 ore 05:17

A Monasterolo rimossi 650 chili di rifiuti dai volontari. Domenica si è svolto l’incontro “Ambientiamoci”.

Rimossi 650 chili di rifiuti dai volontari

La giornata dedicata alla cura della natura con la pulizia dei rifiuti abbandonati è stata un grande successo. Domenica 11 settembre, a Monasterolo, si è svolto l’incontro “AMBIENTIAMOCI” volto a informare e sensibilizzare i cittadini su temi quali inquinamento, esaurimento risorse, cambiamenti climatici. L’evento promosso dall’associazione Plastic Free ONLUS della quale fa parte il comune di Cafassese ha visto una grande partecipazione da parte di persone di ogni età, grandi e piccini uniti per amore dell’ambiente.

40 volontari

Il ritrovo era fissato nella Piazza Cavalier Peinetti dove si sono ritrovati più di 40 volontari, che suddivisi in gruppi hanno lavorato alacremente per ripulire dalle scorie i fossi, torrenti, prati e sentieri nella zona, sono stati rimossi oltre 650 chili di rifiuti e plastiche. L’assessore Luisella Corona fa da portavoce per l’Amministrazione comunale: «Sono molto contenta sia dell’estate monastero lese che ha avuto come filo conduttore la salvaguardia dell’ambiente, sia del terzo evento Plastic Free sul nostro territorio, sia del gruppo di lavoro forte e coeso che si è creato tra le associazioni, come Pro Loco Monasterolo, sci club , maestrale ed i ragazzi del movimento giovanile. Un sentito ringraziamento va a tutti loro oltre al gruppo scout Mathi – San Francesco ed al Consorzio CISA che ha fornito le attrezzature a tutti quei volontari che hanno contribuito a pulire un pezzo di mondo».

Per l'ambiente

Resta una priorità il mantenimento di questo impegno; basta un po’ di civiltà per differenziare correttamente i rifiuti e non abbandonarli, ridurre il nostro impatto riducendo i consumi è una scelta come preferire il chilometro 0 ed il limitare gli sprechi, gesti semplici che può praticare ognuno nel proprio piccolo facendo concretamente la differenza verso il pianeta che ci ospita.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter