Attualità
disservizio

Acqua sporca dai rubinetti a Leini, intervento dei tecnici Smat

Ma alcuni utenti lamentano ancora il problema, secondo Smat occorre provvedere allo spurgo dei rubinetti facendo scorrere l’acqua in modo da pulire le condotte di allacciamento

Acqua sporca dai rubinetti a Leini, intervento dei tecnici Smat
Attualità Leini, 15 Dicembre 2022 ore 13:30

Acqua sporca dai rubinetti a Leini, intervento dei tecnici Smat ma alcuni utenti lamentano ancora il problema, secondo Smat occorre provvedere allo spurgo dei rubinetti facendo scorrere l’acqua in modo da pulire le condotte di allacciamento.

Acqua sporca dai rubinetti a Leini

Nei giorni scorsi avevamo pubblicato la segnalazione di un cittadino leinicese che con tanto di video lamentava che da qualche tempo dai rubinetti di casa sua usciva acqua sporca. Il Comune di Leini ha prontamente provveduto a inoltrare la segnalazione a Smat che a sua volta ha incaricato una squadra di tecnici per un sopralluogo

L'intervento dei tecnici

Le verifiche dei tecnici hanno rilevato un problema in corrispondenza di via Caselle ed hanno tempestivamente provveduto allo spurgo puntuale della rete in più punti, riportando la situazione alla normalità. "Causa del fenomeno può essere stata un intervento sulla rete in corrispondenza di via Benna, oppure più verosimilmente un prelievo anomalo (sul quale stiamo ancora facendo verifiche ed approfondimenti) che ha causato la solubilizzazione di depositi presenti nelle condotte. Per maggiore tranquillità, sono state verificate anche le condizioni di esercizio dei pozzi e la misura di torbidità al punto acqua di Piazza del Mercato, rilevando valori nei limiti" hanno fatto sapere da Smat.

Nuove segnalazioni

All'indirizzo del sindaco però, nonostante l'apparente risoluzione del problema da parte di Smat sono giunte nuove segnalazioni per il medesimo problema. "L’Amministrazione ha già interessato tutte le autorità competenti, oltre a invitare SMAT a provvedere urgentemente a ulteriori controlli che SMAT ha effettivamente eseguito" hanno fatto sapere dal palazzo comunale. La causa del problema starebbe, secondo i tecnici, nella necessità di provvedere, da parte degli utenti, allo spurgo dei rubinetti facendo scorrere l’acqua in modo da pulire le condotte di allacciamento delle utenze che si staccano dalla principale. "Teniamo i contatti con SMAT per monitorare gli interventi da effettuare al fine di ripristinare la normale erogazione dell’acqua potabile" concludono dall'Amministrazione, assicurando che "le condotte principali saranno oggetto di manutenzioni straordinarie al fine di evitare la ripetizione di quanto accade in questi giorni".

Seguici sui nostri canali