Attualità
Quincinetto

Aperto il rifugio Cavanna Nuova

Per appassionati di climbing e scalatori

Aperto il rifugio Cavanna Nuova
Attualità Ivrea, 30 Luglio 2022 ore 15:06

Aperto il rifugio Cavanna Nuova a Quincinetto.

Aperto il rifugio

In occasione della tradizionale Festa di San Quirico, che ogni mezza estate attira in località Scalaro centinaia di visitatori verrà inaugurato il nuovo punto di ristoro, struttura ricettiva all'ingresso della frazione alpina di Quincinetto. Ma le novità non sono finite per gli amanti delle escursioni montane: viene infatti aperto anche il rifugio Cavanna Nuova, a 1.650 metri d’altitudine.

Il progetto realizzato dal Comune

Una baita acquistata e restaurata dal Comune, ora curata dallo stesso gestore del ristoro,  potrà costituire ideale punto base per appassionati di climbing e scalatori delle vicine pareti di arrampicata, nonché per i turisti in generale, attirati dall’incantevole panorama alpino.

Il commento del sindaco

“Il chiosco di legno di proprietà comunale”, ha spiegato il sindaco di Quincinetto Angelo Canale Clapetto, “era in gestione sino a oggi all’associazione sportiva Quinci-Tava e aperto al pubblico solo nei mesi estivi. Per incrementare
promuovere la ricettività turistica abbiamo pensato di ristrutturare e mettere a norma il locale, ora impreziosito di un servizio di ristorazione che si affiancherà al bar già esistente e che resterà aperto 365 giorni l’anno, favorendo così anche le esigenze dei visitatori ed escursionisti invernali. Il prefabbricato”, ha ricordato ancora il primo cittadino, “è dato in locazione attraverso bando per un canone di mille e cento euro”.

L'area pic-nic

Si è davvero pensato a tutto per venire incontro alle comodità dei turisti, degli sportivi e degli amanti dell’aria aperta in quota: accanto al chiosco vi è infatti un’attrezzata area picnic, la “Posa da Scaler”, inaugurata nel 1998 e molto frequentata. La nuova attività di ristorazione si appoggerà all’agriturismo Le Capanne, a sua volta oggetto di ampliamento strutturale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter