Attualità
Leini

Attenti alle truffe, un incontro con le forze dell'ordine

I consigli di Carabinieri e Polizia Locale mercoledì 1 marzo 2023 al teatro Pavarotti

Attenti alle truffe, un incontro con le forze dell'ordine
Attualità Leini, 26 Febbraio 2023 ore 09:20

Attenti alle truffe, Carabinieri, Polizia Locale e Comune incontrano i cittadini sul tema della prevenzione dai raggiri (anche quelli online) mercoledì 1 marzo 2023 alle 17.30 presso il teatro Luciano Pavarotti

Attenti alle truffe

I Carabinieri di Leini, il Comune di Leini e la Polizia Municipale organizzano un incontro con i cittadini, in particolare con gli anziani, per diffondere comportamenti appropriati e segnalare nuove modalità di azione dei malintenzionati per prevenire il fenomeno delle truffe.

Un momento di confronto

Il Comandante dei Carabinieri di Leini, Maresciallo Antonio Chiffi, il Comandante della Polizia Municipale, Salvatore Papalia, il Sindaco e l'Assessore alle Politiche Sociali mercoledì 1 marzo dalle 17.30 presso il teatro Pavarotti affronteranno i temi delle truffe agli anziani, dei rischi connessi all'utilizzo dei social e in generale nel mondo del web, i corretti comportamenti per una convivenza civile che sia rispettosa di tutti, dialogando con i cittadini e rispondendo alle loro domande.

Il commento del sindaco

"Sfortunatamente l'ingegno di chi pratica truffe, raggiri e furti con destrezza - commenta il sindaco, Renato Pittalis - sfodera sempre nuovi espedienti contro i quali la migliore arma di difesa è la conoscenza di dove vogliano arrivare. Non è facile tenere sempre alta la guardia, ma essere preparati e soprattutto attuare comportamenti corretti di prevenzione è una strategia che ci consente, nella maggior parte dei casi, di sventare la minaccia. Insieme al Comandante dei Carabinieri e alla Polizia Municipale abbiamo organizzato un momento di confronto, più un dibattito che una conferenza, come parte fondamentale della strategia di contrasto alla microcriminalità che certamente parte dal controllo del territorio, dall'intervento tempestivo, ma altrettanto evidentemente non può che trarre giovamento da un'attenzione e dalla collaborazione della intera comunità: imparare ad attuare comportamenti corretti, non lasciare soli i concittadini in difficoltà e segnalare tempestivamente sono azioni che incrementano profondamente la nostra sicurezza individuale e collettiva". 

Seguici sui nostri canali