Attualità
Castellamonte

Avulss premiata grazie al sostegno e all'inclusione a scuola

L'associazione ha svolto un ruolo importante per i bambini della città che si trovano in una situazione di povertà educativa

Avulss premiata grazie al sostegno e all'inclusione a scuola
Attualità Castellamonte, 11 Dicembre 2021 ore 14:30

Avulss premiata grazie al sostegno e all'inclusione a scuola: nell'ambito del progetto nazionale sulla gentilezza per "Piemonte gentile e cortese".

Avulss premiata grazie al sostegno e all'inclusione a scuola

Nel pomeriggio di sabato 4 dicembre, presso la Sala Consiliare di Palazzo Antonelli, il Comune ha premiato l’associazione locale Avulss in occasione della prima Giornata regionale del Piemonte Gentile e Cortese, promossa dal Progetto nazionale «Costruiamo Gentilezza». L’evento ha voluto riconoscere, simbolicamente, le tante iniziative promosse dai Volontari dell’associazione, in particolare quelle portate avanti presso l’Istituto Domenica Romana Ipab e quelle a sostegno dei bisogni scolastici ed educativi offerti ai bambini della città che si trovano in una situazione di povertà educativa.

La premiazione

L’attestato «Grassie d’Tut», insieme ad un piatto in ceramica, è stato consegnato ad Arturo Cigliana, responsabile Avulss Castellamonte, da parte del Sindaco Pasquale Mazza, del Vice Sindaco,Teodoro Medaglia, dell’Assessore Claudio Bethaz e del Capogruppo di maggioranza Alessandro Musso. «Visto che quest’anno il focus era sugli atti di gentilezza verso i giovani, per me e per l’Amministrazione è stato abbastanza scontato pensare all’Avulss per quanto stanno facendo  - ha commentato Alessandro Musso - A voi volontari va il nostro plauso per aver deciso di mettervi in gioco in un’attività, come l’assistenza scolastica che è impegnativa, ma di grande valore e importanza per la nostra comunità. Seguire i ragazzi che hanno problematiche educative e arrivano da ambienti culturali diversi è un grande impegno sociale che non va assolutamente trascurato. Questo è stato il primo anno, il prossimo vedremo a chi andrà il premio del progetto nazionale. Presenti all’evento anche alcuni volontari, che ringrazio, in rappresentanza di Orti giardini sociali-SE.MI. Onlus e della sezione locale di Volontariato Vincenziano».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter