Attualità
Solidarietà

Club Alfanelcuore donazione all'Ugi di Ivrea

All'evento presenti anche Fiat Club Piemonte, Gruppo Le Classiche, Opel Club Piemonte e Team Read Zone di Settimo Torinese

Attualità Ivrea, 19 Settembre 2021 ore 19:42

Club Alfanelcuore donazione all'Ugi di Ivrea.

Club Alfanelcuore

Il Club Alfanelcuore di Ivrea ha donato 680 euro all'Ugi di Ivrea, l'associazione impegnata a seguire i bambini, malati oncologici, e a supportare le loro famiglie. La somma consegnata è frutto delle iscrizioni raccolte domenica mattina, 19 settembre, in occasione del raduno Motori in beneficenza 2021, aperto a tutte le marche di auto e moto, moderne e d'epoca.

L'iniziativa

Questa mattina, domenica 19, i club Alfanelcuore di Ivrea, Fiat Piemonte, Gruppo Le Classiche, Opel Piemonte e Team Read Zone di Settimo Torinese si sono ritrovati nel piazzale del centro commerciale di Burolo, dalle 9.30. Effettuate le iscrizioni, le auto hanno poi sfilato  da Ivrea a Viverone per poi tornare al centro commerciale all'ora di pranzo. Che si è svolto al bar Cartoonia nel Carrefour, dove gli appassionati di motori si erano già ritrovati per la colazione. Ed anche il locale ha contribuito, destinando una parte degli incassi all'iniziativa.

Una stanza del sorriso

La somma in particolare contribuirà alle attività terapeutiche nella «stanza del sorriso» allestita negli ospedali dove opera il gruppo di genitori. La presidente dell'Ugi di Ivrea, Daniela Peretto, ha ringraziato il Club Alfanelcuore di Ivrea per il sostegno avuto, contribuendo così a sostenere le attività dell'associazione impegnata da anni al nosocomio eporediese. Ed ha omaggiato tutti i presenti di un disco orario, realizzato dai bambini, da esporre in auto.

Davide Rusconi

Il presidente del Club Alfanelcuore Davide Rusconi ha, a sua volta, ringraziato la presidente dell'Ugi, Daniela Peretto, nonché i tanti partecipanti all'evento: Fiat Club Piemonte, Gruppo Le Classiche, Opel Club Piemonte e Team Read Zone di Settimo Torinese. Dimostrando tutti di avere un grande cuore attraverso l'iniziativa realizzata. "Senza di voi - ha detto Rusconi rivolgendosi ai presenti dopo aver consegnato l'assegno con la somma riportata - questa iniziativa non sarebbe stata possibile". Ed ha poi rimarcato quanto già espresso alla vigilia dell'evento: regaliamo a loro una piccola donazione per aiutarli, facendo questo gesto per dimostrare che non sono soli, ma fuori c è un mondo di persone che hanno un cuore".