Assegnate le "croci"

Cri di Strambino celebrati i volontari per "anzianità di servizio"

Le celebrazioni erano state sospese nel 2020 per l'emergenza sanitaria Covid 19

Cri di Strambino celebrati i volontari per "anzianità di servizio"
Attualità Ivrea, 28 Agosto 2021 ore 09:42

Cri di Strambino celebrati i volontari per "anzianità di servizio"

Cri di Strambino

Alla Cri di Strambino  sabato scorso, 21 agosto, nella sede del Comitato sono stati festeggiati i volontari. Durante un’apericena rigorosamente all’aperto, infatti, sono state celebrate le “anzianità di servizio” dei volontari, celebrazioni sospese nel 2020 a causa dell’emergenza pandemica per il Covid 19.

I riconoscimenti

La croce dei 25 anni è andata a Mauro Enrico, riconoscimenti per i 10 anni a Giuseppe Russo, per i 5 a Rosa Maria Albino, Enrico Ceresa, Mario Costanzo, Alejandra Garcia, Bruno Grassino, Pasquale Salerno e Teresa Trimarchi. Non ultimo, gli affettuosi auguri a Umberto Capelletti - che con i suoi 87 anni è il volontario più anziano ma sempre prezioso per le attività di sede - e a Lucia Vercellono per 80 anni portati magnificamente.

I volontari protagonisti

È stata inoltre l’occasione per presentare alcuni degli 11 nuovi Volontari, parte provenienti da altre Associazioni e quindi già operativi su trasporti ed emergenze, mentre altri inizieranno a breve il corso OTI- Operatore Trasporto Infermi.