Attualità
memoria

Da Locana una “pietra di memoria” dedicata alla Brigata “Sassari”

Inciso il nome della Città e il numero delle sue vittime della Grande guerra: ben 84.

Da Locana una “pietra di memoria” dedicata alla Brigata “Sassari”
Attualità Alto Canavese, 02 Marzo 2022 ore 05:37

Da Locana una “pietra di memoria” dedicata alla Brigata “Sassari”, il Comune ha aderito alla proposta del Circolo Culturale Sardo Su Nuraghe.

Uuna “pietra di memoria” dedicata alla Brigata “Sassari”

Il Comune di Locana ha deciso di aderire alla proposta del Circolo Culturale Sardo Su Nuraghe di realizzare una vasta area monumentale, dedicata alla Brigata “Sassari”, per ricordare i Caduti di ogni Comune italiano nella Prima guerra mondiale.

La consegna

Nella giornata di lunedì 28 febbraio il vicesindaco Mauro Guglielmetti ha dunque consegnato all’amministrazione comunale di Biella, al sindaco Claudio Corradino e all’Associazione in piazza del Duomo a Biella la sua “pietra di memoria” con inciso il nome della Città e il numero delle sue vittime della Grande guerra: ben 84.

Dove

Il manufatto sarà collocato nella pavimentazione ad opera incerta alla base del Nuraghe Chervu di Corso Lago maggiore, alle porte di Biella. L’iniziativa, sostenuta anche dall’ amministrazione e dalla Prefettura del capoluogo laniero, è volta a realizzare un monumento il più partecipato possibile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter