Attualità
ingria

Divertimento, risate e solidarietà a Ingria per la sagra della polenta

Ospite d'eccezione il simpatico influencer Frank Gramuglia. Per la categoria adulti, Alessandro Turbino vincitore della gara

Divertimento, risate e solidarietà a Ingria per la sagra della polenta
Attualità Alto Canavese, 18 Settembre 2022 ore 09:04

Divertimento, risate e solidarietà a Ingria per la sagra della polenta

Evento di beneficenza

Anche quest’anno si è tenuta a Ingria la Sagra della Polenta, abbinata come di consueto alla manifestazione di beneficenza denominata “Gara Nazionale di rutti”, che come raccolta fondi ha associato la vendita di biglietti per la partita prevista sabato 24 settembre a Ivrea presso lo Stadio Pistoni. La sfida, che vedrà scontrarsi la Nazionale italiana artisti TV contro una rappresentativa canavesana composta anche da giocatori ex Toro e Juve, servirà per raccogliere fondi da destinare ai meno abbienti del territorio, per esempio anziani con la pensione minima che non riusciranno ad arrivare a fine mese coi costi esasperati del caro energia.

I vincitori della gara

Per la cronaca la gara di rutti, che ha visto la presenza anche del simpatico influencer Frank Gramuglia, è stata vinta come Categoria Adulti da Alessandro Turbino, al secondo posto Riccardo Viero, terza l’ormai veterana della disciplina Barbara Cicala. Per quanto riguarda la Categoria Bambini annoveriamo i nomi di Marco, Irene e Giacomo tra i primi tre classificati. Infine il premio speciale “Rutto Fedeltà” è stato consegnato a Claudio Paglia, estroverso barbiere di Ozegna premiato per la sua costanza dal momento che non ha mai perso un’iscrizione nella storia di questa goliardica competizione arrivata oramai alla sua quinta edizione, una sorta di premio alla carriera insomma!

Presente anche il piccolo Gioele con la famiglia

Oltre al noto influencer hanno presenziato all'evento anche il piccolo Gioele con la sua famiglia, risaliti con la loro nuova auto predisposta per il trasporto disabili nel piccolo Comune della Val Soana per rendere testimonianza della gratitudine verso questi eventi di beneficenza organizzati in collaborazione con l'Associazione Noi ci siamo Onlus, che negli ultimi anni stanno unendo il nostro territorio canavesano nel tentativo di dare una mano alle famiglie più in difficoltà.

2
Foto 1 di 10
3
Foto 2 di 10
5
Foto 3 di 10
7
Foto 4 di 10
8
Foto 5 di 10
11
Foto 6 di 10
Gioele
Foto 7 di 10
Secondo class
Foto 8 di 10
Terza Class
Foto 9 di 10
Vincitore
Foto 10 di 10
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter