Informatizzazione

Edilizia e urbanistica: nuovo sportello virtuale al Comune di Volpiano

De Zuanne: «Tra i primi a fornire le visualizzazioni cartografiche del territorio con gli aggiornamenti urbanistici e l'iter delle pratiche edilizie»

Edilizia e urbanistica: nuovo sportello virtuale al Comune di Volpiano
Attualità Volpiano, 21 Agosto 2021 ore 15:30

Attivo il nuovo servizio del municipio volpianesese: edilizia e urbanistica hanno nuovo sportello virtuale al Comune di Volpiano.

Edilizia e urbanistica: nuovo sportello virtuale al Comune di Volpiano

Il Comune di Volpiano ha attivato lo Sportello virtuale per la prenotazione degli appuntamenti riguardanti la gestione delle pratiche di edilizia e urbanistica, per cittadini e professionisti, con la possibilità di interloquire da remoto con gli uffici preposti.

Informatizzazione degli uffici comunali

L'iniziativa si colloca nell'ambito della strategia di informatizzazione del Comune con il portale GIS, attraverso il quale è possibile verificare l'andamento delle pratiche o navigare graficamente sul territorio e ottenere informazioni di carattere urbanistico a livello catastale, integrando le norme e i vincoli del piano regolatore, e persino il censimento del patrimonio arboreo pubblico; per questo servizio sono previsti alcuni tutorial.

Attivo anche il portale della Protezione Civile

Inoltre, recentemente è stato attivato il portale della Protezione civile, sul quale è possibile individuare i rischi del territorio e consultare i piani di emergenza esterna delle aziende e tutti i documenti riguardanti il piano di protezione civile comunale. Entrambi i portali si raggiungono collegandosi al sito del comune.

Le parole del sindaco

Commenta il sindaco Emanuele De Zuanne: «La collaborazione con la società Technical Design ha permesso al Comune di essere tra i primi a fornire a cittadini e professionisti le visualizzazioni cartografiche del territorio con gli aggiornamenti urbanistici e i vari piani territoriali, oltre all'iter delle pratiche edilizie e, più recentemente, nuovi layer con i sottoservizi di reti gas, acquedotti e fognature, gli impianti di illuminazione pubblica e il censimento arboreo pubblico».