Attualità
"insieme si può"

Giovani Imprenditori contro Giovani avvocati, la partita la vince la solidarietà

Il ricavato è stato devoluto all’Asl TO4 (reparto di cardiologia) a sostegno del progetto “Fatto con il cuore”, i colori nell’ambiente di cura per la Cura.

Giovani Imprenditori contro Giovani avvocati, la partita la vince la solidarietà
Attualità Rivarolo, 06 Luglio 2022 ore 05:26

Giovani Imprenditori e Giovani avvocati del Canavese si sono sfidati in una partita di calcio benefica.

Giovani Imprenditori contro Giovani avvocati

Sabato 2 luglio si è svolta a Rivarolo Canavese una partita di calcio benefica in cui si sono affrontati alcuni membri del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Canavese e dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati, sezione di Ivrea. Ad affiancarli nel match anche alcuni noti calciatori del territorio.

Solidarietà

Si è trattato di una grande serata di sport, divertimento e, soprattutto, solidarietà. Numeroso il pubblico presente in tribuna a tifare per le due squadre e, soprattutto, tante le persone che hanno voluto contribuire alla riuscita dell’iniziativa facendo una donazione.

Il ricavato è stato devoluto all’Asl TO4 (reparto di cardiologia) a sostegno del progetto “Fatto con il cuore”, i colori nell’ambiente di cura per la Cura.

Ambra Michela, presidente del Gruppo Giovani imprenditori

“A nome dei Giovani imprenditori desidero ringraziare tutti coloro i quali hanno sostenuto il nostro progetto e hanno collaborato per il suo successo”, dichiara Ambra Michela, presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Canavese. “Giovani Imprenditori e Giovani Avvocati a fine 2021 hanno firmato di un protocollo d’intesa con l’obiettivo di creare sinergia tra i due gruppi, unire competenze e professionalità promuovendo iniziative di divulgazione e informazione a vantaggio del territorio. Siamo molto contenti di come si sta sviluppando la nostra collaborazione: questa partita è una delle tante attività che ci siamo impegnati a promuovere per dare piena e concreta attuazione al Protocollo. Abbiamo molte altre idee in cantiere alle quali dedicheremo tutto il nostro impegno nei mesi futuri con la speranza che possano portare benefici alla nostra comunità”.

Paola Diana, Presidente dell’Associazione Giovani Avvocati

“Possiamo certamente definire riuscita la prima iniziativa sportiva che abbiamo avviato sul territorio del Canavese, non solo per i numeri registrati - dalle donazioni, ai partecipanti, al pubblico coinvolto - ma anche per l’entusiasmo con cui si è svolta. Ci chiedono già una seconda edizione” dichiara Paola Diana, Presidente dell’Associazione Giovani Avvocati di Ivrea “Il ringraziamento più vivo e sincero va a tutti gli avvocati e gli imprenditori che hanno ideato e organizzato con noi questa bellissima iniziativa. E’ solo l’impegno e l’attenzione al sociale a consentirci di essere – ancora prima che professionisti competenti – persone migliori”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter