Attualità
San Martino

Grazie alla benefattrice restaurata Santa Marta

Donati 15mila euro per terminare i lavori di manutenzione

Grazie alla benefattrice restaurata Santa Marta
Attualità Ivrea, 22 Gennaio 2022 ore 10:47

Grazie alla benefattrice restaurata Santa Marta.

Grazie alla benefattrice

Per tutti è semplicemente «Mariuccia» ma all’anagrafe il suo nome per esteso è Maria Lucia Gianoglio Bernardi ed è anche grazie alla benefattrice che ha donato  15mila che si è riusciti a completare i lavori di restauro della chiesa di Santa Marta, restituendo così al paese la bellezza di un piccolo gioiello architettonico con il rifacimento della facciata, del campanile e soprattutto del tetto, dal quale ora finalmente non piove più dentro.

Il commento del sindaco

«Non mi dispiacerebbe, a questo punto, riuscire a dare un nuovo lustro anche al ricetto andando a cubettare il tratto di strada che si snoda da piazza della chiesa e via Arduino - spiega la sindaca Silvana Rizzato lodando l’intervento promosso dalla Curia di Ivrea ed al quale il Comune vi preso parte con un contributo di 1000 euro - se anche altri cittadini seguissero l’esempio di Mariuccia non è da escludere che la parrocchia possa decidere di procedere anche con il restauro della chiesa Madre - prosegue la prima cittadina esortando i propri concittadini - Attraverso le donazioni si può dare concretamente una mano a rendere più bello il proprio paese, ottenendo inoltre la possibilità di detrarre fiscalmente sino al 19 per cento della somma donata».

L'appello alla popolazione

L’auspicio è quello che siano proprio i san martinesi, ciascuno secondo le proprie disponibilità economiche, partecipino concretamente alla riqualificazione del centro storico. Il Comune, dal canto suo, farà tutto il possibile per completare quanto avviato già nel 2021 e che la crisi dei materiali edili ne ha fortemente rallentato l’esecuzione: dall’efficientamento energetico del palazzo comunale alla sostituzione delle caldaie del salone polifunzionale, passando per i lavori di ristrutturazione dell’ex scuola di Pranzalito.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter